th1473346052logo-afam-fatture.jpg

di AFAM Foligno

FORZA, BENESSERE E BELLEZZA.

PER UNA ESTATE CON GAMBE AL TOP 

Con l’arrivo del caldo è facile accusare disturbi alle gambe: senso di pesantezza, tendenza al gonfiore delle caviglie, indolenzimento, formicolio. Questi sintomi possono essere un segnale di insufficienza venosa. Se le vene perdono elasticità e tono e le valvole venose non funzionano a dovere, il sangue che dai piedi risale verso il cuore può refluire verso il basso e dare origine a un sovraccarico venoso. In questi casi è utile osservare degli accorgimenti come fare docce fredde localizzate, bere almeno due litri di acqua al giorno, non esporsi al sole nelle ore più calde del giorno, riposare con le gambe leggermente rialzate. Nei casi più difficili l’uso di integratori con estratti vegetali può essere risolutivo. La natura in questo caso offre molte soluzioni. Ad esempio gli estratti delle foglie di vite rossa sono da tempo oggetto di studi scientifici che ne hanno dimostrato l’attività tonica e protettiva sui capillari: pare che questa attività sia svolta dalle proantocianidine contenute nelle foglie. Anche gli estratti di mirtillo, rusco e centella sono molto utilizzati in caso di problemi al microcircolo. Se utilizzata per via locale, la vite rossa ha la proprietà di attivare la microcircolazione del sangue e della linfa, facilitando il drenaggio dei liquidi. Per questo motivo gli estratti di vite rossa rientrano spesso tra gli ingredienti dei prodotti contro la cellulite e la ritenzione idrica che rappresentano un’altra problematica della stagione estiva. Fortunatamente anche in questo caso è possibile ricorrere a rimedi naturali. Le alghe rappresentano una valida scelta. Applicate a livello topico, sotto forma di preparati cosmetici, le alghe attenuano gli inestetismi della cellulite. I componenti contenuti nelle alghe, una volta assorbiti dalla cute, sono in grado di stimolare il metabolismo cellulare e la microcircolazione, favorendo l’eliminazione delle tossine con benefici effetti immediati sul tono e l’idratazione della pelle. Fanghi, creme e bendaggi determinano un miglioramento del tono e dell’elasticità cutanea e dalla riduzione della pelle a “buccia d’arancia”. Data l’enorme varietà delle alghe presenti in natura, i ricercatori hanno individuato quelle più efficaci contro la cellulite, ovvero quelle che appartengono al genere “alghe brune” (laminarie, fucus vesciculosus, kelp) e al genere “alghe verdi” (clorella, spirulina). Va precisato che l’uso di cosmetici a base di alghe è controindicato in soggetti con alterata funzionalità tiroidea. Tuttavia oggi, per assicurare a tutti la possibilità di utilizzo, sono disponibili formulazioni prive di iodio da utilizzare in tutta sicurezza. Nella routine di bellezza in estate è fondamentale idratare la pelle sottoposta allo stress termico e ai continui raggi solari. Quindi, oltre ai filtri solari e al classico doposole, è importante utilizzare emulsioni emollienti e nutrienti dopo la doccia sulla pelle umida per ripristinare la funzionalità del film idrolipidico della pelle , si lascia assorbire con un leggero massaggio in modo da garantire il massimo beneficio. Una coccola di salute e benessere che ci ristora dal caldo estivo. D.ssa Antonella Di Giacomo Farmacista - AFAM N. 3

SCOPRI IL NOSTRO VOLANTINO