Addio a nonna Ginevra: si è spenta la cittadina più anziana di Trevi

Da tutti conosciuta con il nome di Gina, tra poche settimane avrebbe compiuto 104 anni. Alla famiglia il cordoglio del sindaco Sperandio e dell’amministrazione comunale

Trevi

Trevi dice addio alla sua cittadina più anziana. Negli scorsi giorni, infatti, si è spenta Ginevra Bonamente. Da tutti conosciuta con il nome di Gina, aveva 103 anni e tra poche settimane avrebbe festeggiato il suo 104esimo compleanno. Una perdita per la comunità trevana che si è così voluta stringere intorno alla famiglia di nonna Ginevra, a cominciare dal sindaco Bernardino Sperandio e dall’amministrazione comunale che proprio qualche anno fa l’avevano festeggiata in occasione del centenario. “Ginevra Bonamente se n'è andata in modo discreto - raccontano dall’amministrazione trevana - circondata dall'affetto dei suoi cari, così come ha sempre vissuto”. Sposata con Nazzareno Pieri, Gina era madre di tre figli: Pierina, Gianni e Ivano. Sette, invece, i nipoti: Roberto, Tiziana, Milena, Marco, Mauro, Nadia , Federico e nove pronipoti. “Nella sua vita - dicono da Trevi - è stata sempre in ottima salute, godendo di buon appetito e consumando un buon bicchiere di vino ai pasti”. "È stata una donna amorevole e devota alla sua famiglia", queste invece le parole con cui i suoi cari l'hanno voluta ricordare nel giorno dell'addio.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento