Al secondo “Live” di X-Factor i Melancholia fanno di nuovo centro

Per la seconda volta in diretta dalla Sky Wify Arena, Benedetta Alessi, Filippo Petruccioli e Fabio Azzarelli portano sul palco la cover di “Bloodmoney” convincendo giudici e pubblico

I Melancholia ad X-Factor

“Vogliamo far tremare i divani di casa, bucheremo lo schermo”. Con queste parole i Melancholia di Foligno avevano sventolato le loro intenzioni alla vigilia della seconda puntata dei “Live” di X-Factor 2020 in onda giovedì sera. La loro prima esibizione in diretta dalla Sky Wifi Arena era stata, come del resto quelle precedenti, un successo. In quell’occasione avevano fatto di nuovo centro riproponendo l’inedito dal titolo “Leon”. Giovedì 5 novembre, invece, su indicazione del loro giudice Manuel Agnelli, il trio ha portato sul palco la cover di “Bloodmoney” di Poppy.

“Già riconfermarsi è difficile – aveva detto prima della prova la frontwoman, Benedetta Alessi -, ma stupire ogni volta lo è ancora di più”. Difficoltà, però, che, a giudicare l'ultima prestazione, non sembra aver osteggiato più di tanto i giovani della città della Quintana. Ancora una volta, infatti, i Melancholia hanno stregato giudici e pubblico con un’esibizione di carattere oltre che bravura tecnica. “Avete una personalità che vi permette di prendere un pezzo di un altro artista – ha commentato Emma Marrone -, ingoiarlo, digerirlo e farlo più grosso. Questo – ha proseguito la contante – è fare intrattenimento di qualità e personalità, alzo le mani”. Per Benedetta, Filippo e Fabio sono arrivate parole al miele anche dagli altri giudici. Da Mika, che riconosce alla band l’importanza del lavoro che c’è dietro, fino ad Hell Raton, passando per Manuel Agnelli, che soddisfatto ringrazia i Melancholia perché lo stanno facendo divertire.

Un altro checkponit superato con successo, quindi, per i giovani artisti folignati nella puntata che ha visto eliminare Eda Marì ed i Manitoba e partecipare, come ospiti, i Maneskin. Ora lo sguardo è già rivolto al terzo appuntamento dei live show di giovedì 12 novembre quando, attraverso le varie modalità di voto, Foligno farà nuovamente il tifo per i Melancholia.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento