Casi Covid alla scuola elementare di Scafali: oggi i tamponi

Sono due le positività accertate negli scorsi giorni che hanno coinvolto studenti e personale delle classi 1°, 3° e 4° A. Ora sarà l’esito dei test a dire quando si potrà tornare in aula

Banchi di scuola

È in data odierna, 3 dicembre, che alunni e personale di tre classi della scuola di Scafali sono stati sottoposti al tampone per il Covid-19. A deciderlo è stata l’Usl Umbria 2 che, a seguito di due positività riscontrate negli scorsi giorni tra i banchi del plesso scolastico, ha disposto il test nel presidio della Croce bianca di via Camposenago. Il primo dei due casi Covid era stato accertato lo scorso 23 novembre ed aveva coinvolto gli studenti ed il personale delle classi 3°A e 4°A. Per loro, su disposizione del Dipartimento di prevenzione, era dunque scattato l’isolamento fiduciario con decorrenza dal 20 novembre, data dell’avvenuto contatto, fino al 3 dicembre. Contestualmente erano partite tutte le operazioni di sanificazione degli ambienti. Poi il secondo caso, accertato il 27 novembre scorso, che stavolta aveva interessato la classe 1°A dell’istituto. Dunque, due soggetti positivi per tre classi della scuola elementare folignate. Ai cui studenti, oltre che, come detto, al personale coinvolto, è stato somministrato oggi il tampone rinofaringeo per la ricerca del coronavirus. Di fatto, l’istituto guidato dal dirigente Maria Grazia Di Marco, ha reso noto che il rientro in aula non sarà possibile già dal 4 dicembre. Questo perché, inevitabilmente, occorrerà aspettare l’esito del tampone. Fino ad allora per le tre classi proseguirà la Didattica a distanza.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento