A Cave di Foligno il Natale è dedicato ai più piccoli

Nel prossimo fine settimana la frazione ospiterà la terza edizione di un evento sempre più apprezzato tra letterine da inviare al Circolo polare artico e laboratori degli elfi

La presentazione degli eventi di Natale di Cave

Un Natale a misura di bambino. E' quello che oramai da tre anni organizza la Pro Loco di Cave. I volontari della piccola frazione folignate hanno rimesso in moto la macchina organizzativa per offrire, nel prossimo fine settimana, un evento che inizi a far assaporare il periodo delle festività. “Aspettando il Natale a Cave”, questo il nome dell'evento che sabato 30 novembre (15.30 - 21) e domenica 1° dicembre (10.30 – 21) accenderà le vie della frazione con mercatini, punti ristoro, presepe artistico e molto altro. Tra le punte di diamante dell'iniziativa c'è sicuramente l'ufficio di Babbo Natale, ovvero un luogo dove i bambini, guidati da simpatici elfi, potranno visitare e consegnare la propria letterina e spedirla al Circolo polare artico. Altro appuntamento da non perdere è quello con il “greco pazzo acrobata”, in arte Mojito Clown, che sarà il protagonista di uno spettacolo itinerante di funambolismo, equilibrismo, giocoleria e fuoco. “Questa iniziativa è pensata soprattutto per i bambini – spiega Piero Bordoni, presidente della Pro Loco di Cave -. Per realizzarla ci investiamo parte del ricavato della Sagra del fagiolo, a testimonianza che vogliamo rendere felici i più piccoli, perché Natale è principalmente la loro festa”. Solamente lo scorso anno sono state oltre settecento le letterine inviate a Santa Claus, ma in tantissimi hanno scelto anche i laboratori gestiti da alcune insegnanti, per realizzare gli addobbi. Per i più grandi spazio ai mercatini con circa trenta espositori, insieme a punti ristoro con le tipicità locali. “La bellezza – spiega Michele Tufo, uno degli organizzatori – sta nel fatto che una piccola frazione nel giro di un mese riesce a ritrovarsi con il sorriso per organizzare due importanti eventi. Da non perdere anche il presepe artistico che verrà realizzato all'interno della chiesa di San Michele Arcangelo, a testimonianza della sinergia tra le varie realtà del posto”. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Foligno. “Grazie per tutto quello che fate – sottolinea l'assessore al turismo, Michela Giuliani -, il vostro è un paese che si muove e che è riuscito a far crescere molto l'evento natalizio. Cave aprirà di fatto il programma degli eventi delle festività di Foligno”.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento