Foligno, al via il primo corso per il riconoscimento della flora spontanea dell’Appennino

Ad attendere i partecipanti due lezioni di teoria e quattro di pratica. Aperto ai soci Cai, potrà accogliere un numero massimo di 30 iscrizioni

Fiore

Al via il primo corso per il riconoscimento della flora spontanea dell'Appennino. Ad organizzarlo la Scuola sezionale di escursionismo in collaborazione con il reparto dei Carabinieri  biodiversità di Assisi. Il corso, che si svolgerà in parte nella sede Cai di Foligno in via Bolletta, sarà articolato in due lezioni di teoria e quattro in ambiente. A partecipare potranno essere solo i soci Cai in regola con il tesseramento 2020. L'età minima per aderire al corso è di 16 anni – la partecipazione dei minorenni sarà subordinata all'autorizzazione sottoscritta da un genitore – ed il numero massimo di allievi è fissato a 30. Al termine del corso sarà consegnato un attestato di partecipazione. Per partecipare è necessario effettuare una preiscrizione entro il 20 febbraio compilando il modulo sul sito www.caifoligno.it, inviandolo poi all'indirizzo edoardobattistelli@gmail.com. Il costo, a titolo di rimborso spese per l'organizzazione, la logistica, le spese di segreteria e la cena finale, è di 20 euro. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 3299608313.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento