Foligno in festa per la Madonna del Pianto. Per domenica Ztl chiusa in anticipo

Il 14 gennaio ricorrono le celebrazioni per la compatrona, che protegge la città dai terremoti. In piazza Garibaldi torna anche la consueta fiera

Un particolare della Madonna del Pianto (foto Alessio Vissani)

Foligno si prepara a rendere omaggio alla sua compatrona. Domenica 14 gennaio nella pro cattedrale di Sant'Agostino si svolgerà la solennità della Madonna del Pianto, che da secoli protegge Foligno dai terremoti. Il programma è partito già dal 10 gennaio, ma proprio domenica le celebrazioni raggiungeranno il loro massimo. Si parte alle 7.30 con lo scoprimento della sacra immagine della Madonna del Pianto e la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Giovanni Nizzi, vicario generale. Previste altre celebrazioni eucaristiche alle 8.30, 9.30, 10.30 da parte rispettivamente dell'unità pastorale di Santa Maria Maggiore di Spello, dell'unità pastorale Giovanni Paolo II e della parrocchia di San Feliciano. Alle 11.30 a celebrare la messa sarà il vescovo di Foligno, Gualtiero Sigismondi con la conseguente consacrazione della città alla vergine alla presenza delle autorità civili e militari. Il programma proseguirà anche il pomeriggio, arrivando alle 18 con la concelebrazione eucaristica presieduta da monsignor Sigismondi con il ricoprimento della sacra immagine. MODIFICHE AL TRAFFICO – Domenica, dalle 8 alle 22, in piazza Garibaldi si svolgerà anche la consueta fiera con vendita delle arance. In occasione delle celebrazioni della Madonna del Pianto, il Comune ha emesso una specifica ordinanza che riguarda la viabilità. L'orario della chiusura della Ztl e quindi dei varchi in via Garibaldi verrà anticipato alle 7.30. Inoltre, è temporaneamente istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in via Garibaldi (dalle 6 alle 22), ambo i lati, fatti salvi ovviamente i tratti della via dove risulta comunque già vigente questo tipo di divieto.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento