Foligno, l’Inner Wheel dona presidi medici al reparto Covid dell’ospedale

Centosettanta i kit consegnati dalla presidente Elena Benedetti per un valore di 2mila euro. “Anche stavolta la sensibilità delle socie non è mancata”

I vertici dell'Inner Wheel ricevuti dal direttore Fausto Bartolini

Centosettanta kit per la sicurezza degli operatori sanitari. Sono quelli donati dall’Inner Wheel al reparto Covid dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno. Una donazione del valore di 2mila euro, che vede ogni kit composto da uno scafandro, gambali e copricapo. La consegna dei presìdi medici di sicurezza è avvenuta negli scorsi, con la presidente dell’Inner Wheel, Eleonora Benedetti, che è stata ricevuta dal direttore della farmacia del San Giovanni Battista, Fausto Bartolini. “Sono onorata - ha commentato a questo proposito la numero uno dell’associazione - di presiedere un club formato da donne meravigliose. La sensibilità delle socie - ha proseguito - anche questa volta non è venuta a mancare e come sempre si è espressa nel migliore dei modi e nella giusta direzione”. 

Per la sezione folignate dell’Inner Wheel non si tratta del primo gesto di solidarietà rivolto al territorio. Già lo scorso mese di aprile la presidente Benedetti e le socie erano scese in campo per dare il loro contributo nella lotta contro il Covid-19. In quell’occasione l’associazione aveva donato 2.200 euro alla sezione folignate della Croce rossa italiana destinati all’acquisto di apparecchiature sanitarie da installare nelle ambulanze per il trasporto dei pazienti. Quella messa in campo dall’Inner Wheel, inoltre, è l’ennesima manifestazione di solidarietà e vicinanza che enti, associazioni e privati cittadini hanno manifestato nei confronti del sistema sanitario locale dall’inizio dell’emergenza epidemiologica. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento