Foligno, l'ospedale si riorganizza. Medicina d'urgenza vicino al pronto soccorso

Il trasferimento del reparto dovrebbe avvenire subito dopo lo spostamento della palestra territoriale. Santocchia: "Migliore gestione dei pazienti"

L'ospedale "San Giovanni Battista" di Foligno

Novità e cambiamenti per rendere il S. Giovanni Battista di Foligno sempre più efficiente ed organizzato. Nello specifico nei prossimi mesi il reparto di medicina d'urgenza verrà spostato accanto al pronto soccorso, dove al momento si trova la palestra territoriale. Modifiche strutturali che però influiranno anche sull'operato dell'ospedale. “Si avrà così una migliore gestione dei pazienti che avremo al pronto soccorso, nell'area Obi (Osservazione breve intensiva) e quelli che necessitano del ricovero in medicina d'urgenza – dichiara il direttore sanitario dell'ospedale di Foligno Franco Santocchia – prima di andarli ad allocare in altri reparti dove magari siamo sofferenti per quanto riguarda i posti letto”. Il risultato a cui si tende è quello di armonizzare le tre aree, dando continuità all'attività degli accessi in pronto soccorso di natura medica e avendo così un'omogenizzazione delle procedure di ricovero. Bisognerà attendere il trasferimento della palestra territoriale, che dovrebbe avvenire per la fine del mese di novembre, in modo da poter poi proseguire con spostamento del reparto di medicina d'urgenza. Indicativamente il tutto dovrebbe dunque avvenire per gli inizi di dicembre.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento