Foligno, a palazzo Trinci l'esposizione delle tovaglie peroscine

Il taglio del nastro è in programma per venerdì 16 dicembre. In mostra manufatti di lino e cotone della collezione privata Bompadre

Una tovaglia peroscina

Il taglio del nastro è in programma per venerdì 16 dicembre alle 17 a Foligno ed in particolare a palazzo Trinci, storica dimora folignate che, fino al 29 gennaio prossimo, ospiterà la mostra di tovaglie perugine. Una ventina, nel complesso, i manufatti in esposizione, provenienti dalla collezione privata Bompadre e databili tra il XIV e il XVI secolo. Con il nome di tovaglie perugine – “peroscine” nella diziona antica – si fa riferimento a tessuti in lino e cotone che presentano fasce colorate, in genere blu, sui lati corti, semplici o decorate con motivi vari. Compaiono disegnati anche animali, come grifoni, aquile, pavoni, cervi. L’inaugurazione della mostra a palazzo Trinci sarà anche l’occasione per sottolineare la storia delle tovaglie tra tradizione e innovazione e la produzione artigianale che, anche se in modi diversi, prosegue ancora adesso. Ne parleranno Marta Cucchia, Lucia Bertoglio, Alessandro La Porta. L’incontro, coordinato da Ambra Cenci, proseguirà poi con la presentazione del libro di Rosalinda Ciarletti “Costanza, piccoli sortilegi in cucina. Ricette di Foligno e dintorni” (Intermedia Edizioni).  

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

Splendida mostra nella bellissima cornice di palazzo Trinci , finalmente si da importanza a questi antichi manufatti che sono la storia del nostro territorio. Ricca collezione e ben presentata.

Aggiungi un commento