Foligno, partono le iscrizioni all'Unitre. Oltre ai corsi consolidati, quest'anno anche lezioni “speciali”

Il programma 2018/2019 prevede corsi sperimentali su filosofia, sanità pubblica, giornalismo, libri e viaggi. L'inaugurazione è in programma per il 13 ottobre

Una lezione all'Unitre di Foligno

Via alle iscrizioni per l'anno accademico 2018/2019 dell'Università della Terza Età di Foligno. Sarà possibile aderire all'Unitre già da mercoledì prossimo 26 di settembre. Ogni mercoledì e venerdì, dalle 16 alle 18, sarà possibile iscriversi in via Oberdan 123 per il nuovo anno accademico pronto a partire. Accanto ai corsi consolidati dedicati ai geni dell’arte, della scienza e della musica, quest’anno il programma prevede un corso sperimentale dal titolo “Cinque lezioni di filosofia”, tre corsi di servizio su “Conoscere la Sanità Pubblica”, “L’informazione a Foligno”, “Tutti Libri”, nonché il ciclo finale dal titolo “Viaggi: esperienze dell’altro”.Oltre ai corsi, che riguardano tutti gli iscritti ed eventuali ospiti, sono previsti come nel passato alcuni moduli particolari dedicati ai soli iscritti interessati: Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo e Informatica. Ulteriori attività riguardano escursioni guidatee gite culturali, nonché le prove e le esibizioni del Coroe del Gruppo Teatrale dell’Unifolalle quali tutti gli iscritti possono partecipare. L’inaugurazione ufficiale dei corsi è prevista per sabato 13 ottobre 2018 alle ore 10, mentre le lezioni prenderanno avvio mercoledì 17 ottobre alle ore 16 sempre in Via Oberdan 123. Per iscriversi all’Università della Terza Età non sono richiesti requisiti particolari, ma solo una piccola quota di iscrizione e aver compiuto 35 anni.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

Mi sono già iscritta ed ora vorrei ricevere al mio indirizzo mail il programma. Grazie
Salve, vorrei avere il programma del corrente anno 2018-2019 dell'universita' della terza età, e vorrei sapere l'importo dell'iscrizione se volessi iscrivere tutti e due i miei genitori e cosa occorre per effettuarla. Ringrazio. Sara

Aggiungi un commento