Foligno, senso unico in via Santo Pietro

Previsto dal Pums, il provvedimento va ad agevolare anche quei cittadini che dovranno raggiungere il drive through per i tamponi

I nuovi provvedimenti in via Santo Pietro

L’istituzione del senso unico in via Santo Pietro è ormai realtà. Sono infatti entrate in vigore le nuove disposizioni in termini di viabilità definite dall’ordinanza del 30 marzo scorso che porta la firma del dirigente dell’Area Lavori pubblici del Comune di Foligno, Francesco Maria Castellani. Il cambio di viabilità era previsto dal Piano urbano di mobilità sostenibile, all’interno del quale - così com’era emerso nel corso della seconda commissione consiliare lo scorso mese di novembre - era stata accolta la richiesta avanzata dagli stessi residenti sull’istituzione del senso unico.

La decisione di modificare la viabilità in quella zona prende le parti dalle criticità evidenziate in via Santo Pietro, tra via del Roccolo e via XVI Giugno, legate anche agli elevati flussi di traffico. Da qui, dunque, la necessità di un cambio di passo, reso ancora più stringente dalla recente attivazione, nel parcheggio dello stadio “Blasone” riservato alle tifoserie ospiti, del drive through per i tamponi Covid. Il nuovo assetto viario - si legge a questo proposito - ne va ad agevolare il raggiungimento da parte dei cittadini interessati.

Ma cosa prevede, nel dettaglio, l’ordinanza? Innanzitutto, l’istituzione del senso unico di marcia in via Santo Pietro nel tratto compreso tra via Grumelli e via XVI Giugno con direzione di quest’ultima e in via Grumelli nel tratto compreso tra via Don Pietro Arcangeli e via Santo Pietro con direzione di quest’ultima. Istituito, inoltre, l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza per coloro che percorrendo via Grumelli, nel tratto compreso tra via Don Pietro Arcangeli e via Santo Pietro, si immettono su quest’ultima. Infine, il divieto d’accesso in via Santo Pietro per coloro che percorrono via XVI Giugno in entrambi i sensi di marcia.

 

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento