Fontanelle d'acqua, Vus al lavoro per la riattivazione entro fine luglio

A comunicarlo la stessa azienda, che dopo il periodo di blocco forzato punta ad offrire agli utenti il servizio attivo fino a prima del lockdown

La fontanella di San Paolo

Tredici. E' il numero delle fontanelle di acqua frizzante e naturale dislocate nei vari punti del territorio servito dalla Valle Umbra Servizi. Un territorio vasto, quello dei ventidue comuni del folignate e spoletino, che da diverse settimane attende il ritorno alla normalità per un servizio molto utilizzato dagli utenti. Si tratta proprio delle fontanelle di acqua frizzante e naturale, che Vus ha dovuto chiudere a causa del Coronavirus e delle conseguenti disposizioni anti contagio. Ora che c'è un progressivo ritorno alla normalità, anche le tredici fontanelle saranno pian piano riaperte e torneranno fruibili. Attualmente sono in corso tutte le verifiche necessarie per la riapertura, così come verranno effettuate pulizia, sanificazione, cambio filtri, carico anidride carbonica e analisi. Interventi che permetteranno, progressivamente, la riapertura delle fontanelle dalla fine del mese di luglio.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento