La giovane Ilaria Possanzini è la nuova referente di Libera Foligno

Cambio al vertice per il presidio "Caterina Nencioni". La neo responsabile è pronta: "Abbiamo grande entusiasmo e vogliamo coinvolgere sempre più concittadini"

Ilaria Possanzini e Filippo Gentili

Ilaria Possanzini, 23 anni, studentessa-imprenditrice, è la nuova referente del presidio “Caterina Nencioni” di Libera Foligno. L'elezione è arrivata lunedì scorso durante l’assemblea del presidio dell’associazione antimafia che si è riunita presso il Cesvol. A Foligno Libera è presente e attiva da molti anni all’interno della Rete di Libera in Umbria (che conta complessivamente 11 presidi). Ilaria Possanzini subentra nel ruolo di referente a Filippo Gentili, che ha coordinato il presidio negli ultimi tre anni e al quale è andato il saluto e il ringraziamento dell'assemblea. “Ci metteremo ancora più entusiasmo e impegno – afferma Ilaria Possanzini - per continuare a sensibilizzare la nostra città sui temi di Libera: il contrasto alle mafie, all’illegalità, alla corruzione alle quali contrapponiamo la memoria, l’impegno e la corresponsabilità di tutti. Siamo un presidio formato soprattutto da ragazze e ragazzi molto giovani - ha aggiunto - e per questo abbiamo grande entusiasmo e vogliamo coinvolgere sempre di più i nostri concittadini nell’attività di antimafia sociale che Libera svolge anche in Umbria, consapevoli che per combattere le mafie serve l’impegno di tutta la cittadinanza, a partire da quella più giovane”. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

Buongiorno Ilaria, sono la Vice Presidente di ADiC ASSOCIAZIONE PER I DIRITTI DEI CITTADINI con sede legale a Perugia e 24 sportelli aperti in tutta l'Umbria con avvocati che svolgono attività rispetto a tutti i piccoli e grandi problemi della vita quotidiana di cittadini e consumatori ( bollette luce, acqua, gas, telefono, energia, truffe, raggiri, problemi per viaggi e vacanze, ecc) Puo' controllare la nostra attività su FB e sul sito www. adicumbria.it Il nostro presidente Giuliano Mancinelli è amico del Vostro presidente. Ho provato a chiamarla telefonicamente ad un numero che mi è stato dato, ma non sono riuscita a parlarle. Vorremmo aprire uno sportello a Foligno ( ne abbiamo già uno, ma non funziona molto bene) e siamo a chiedervi la possibilità di usufruire in condivisione di un vostro spazio per 2 ore settimanali. Le chiedo la cortesia di contattarmi a breve Le lascio i miei riferimenti: Dott.ssa Franca caramello 335 5762161 franca.caramello@gmail.com Grazie per l'ascolto e buona serata

Aggiungi un commento