La prima maglia autografata da CR7 custodita in banca: finirà in beneficenza

Il folignate che era riuscito ad avvicinare il fuoriclasse portoghese per farsi firmare la divisa della Juve ha deciso il futuro della casacca. Negli ultimi giorni una vergognosa "gogna social"

La foto postata dal folignate su Instagram

Finirà in beneficenza la prima maglia della Juventus autografata da Cristiano Ronaldo. Prima però, la divisa da gioco a strisce bianche e nere rimarrà per un periodo all'interno del caveau di una banca. Dalle meravigliose spiagge greche, la maglia ora si trova all'interno di un istituto di credito, per volontà del folignate che era riuscito negli scorsi giorni ad avvicinare il fenomeno portoghese. L'incontro tra i due è avvenuto all'interno del resort di Navarino, con il folignate Gianluca Bazzica che era riuscito ad ottenere il tanto ambito autografo. “Sono in attesa di capire quale sarà quell'associazione senza scopo di lucro alla quale verrà destinato il ricavato della maglia che Cristiano Ronaldo mi ha autografato – racconta Gianluca Bazzica a qualche giorno di distanza da quell'incredibile esperienza nel resort di Navarino -. Nel frattempo, ho deciso di depositarla in una banca”. Il motivo è semplice. Contro il folignate, che ha avuto la fortuna di avvicinare CR7 in vacanza, nelle ultime ore si è attivata una vera e propria “gogna social”. Alcuni facinorosi utenti dei social si sono scagliati contro di lui, accusandolo di aver preso la maglia da un inviato di Sportitalia e non avergliela poi restituita. Un fatto tutto da provare e per il quale si andrà avanti attraverso avvocati e carte bollate. “Non ho fatto nulla di scorretto e quello che dico è dimostrabile” aveva rivendicato Bazzica. Ma ciò non è bastato a tutti quegli utenti che, da dietro uno schermo, lo hanno insultato e gli hanno augurato le peggiori sventure. Commenti e frasi intollerabili e da condannare, ma che purtroppo il mondo dei social troppo spesso è abituato a mettere in mostra.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento