Manutenzione delle rotatorie in cambio di pubblicità: la proposta del Comune di Foligno

Il bando si rivolge a soggetti pubblici e privati che potranno così sponsorizzare la loro attività a costo zero ed interessa quasi tutte le rotonde presenti sul territorio

La rotatoria di "Foligno Sud"

Prendersi cura delle aree verdi che si trovano nelle rotatorie in cambio di pubblicità gratuita. È il senso del bando promosso dal Comune di Foligno e in pubblicazione a partire da oggi, venerdì 11 giugno. Lanciato dall’Area lavori pubblici, il progetto si rivolge a soggetti pubblici o privati interessati ad occuparsi della manutenzione delle rotatorie presenti sul territorio comunale, con particolare attenzione appunto alle aree verdi, in cambio - come detto - della possibilità di pubblicizzare in quegli stessi spazi la propria attività, attraverso il logo, il nome, i servizi o i prodotti offerti. Il rapporto che si andrà ad instaurare tra le parti - specificano su questo fronte dall’Ente di palazzo Orfini Podestà - non porterà ad alcuno scambio di denaro”. “Come corrispettivo della corretta manutenzione dell’area verde affidata - spiegano infatti - chi se ne prenderà carico potrà pubblicizzare i propri prodotti”.

A partecipare all’avviso potranno essere persone fisiche o giuridiche, associazioni senza fini di lucro e soggetti pubblici. Ad essere coinvolte quasi tutte le rotatorie che insistono sul territorio di competenza del Comune di Foligno. “È un progetto innovativo - commenta al riguardo il vicesindaco ed assessore ai Lavori pubblici, Riccardo Meloni - che va a soddisfare da una parte l’esigenza del Comune di realizzare la manutenzione delle proprie rotatorie e di migliorarle esteticamente e dall’altra quella dei soggetti interessati di pubblicizzare le attività che svolgono sul territorio. Desidero ringraziare il sindaco e la giunta per il sostegno e Gianluca Massei dell’area Lavori pubblici - ha concluso Meloni - per il determinante apporto”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento