Il "Marconi" centra un importante bando del Miur: arrivano 50mila euro

I soldi saranno investiti per l'acquisto di attrezzature sportive come mountain bike, racchette da tennis e pedane. La preside: "Le iscrizioni all'indirizzo sportivo superano la disponibilità"

Ragazzi del "Marconi" di Foligno

Il liceo “Marconi” sempre più all'avanguardia nel settore sportivo. Dopo l'inaugurazione dei nuovissimi impianti, la scuola folignate è pronta ad investire di nuovo per implementare e migliorare il nuovissimo indirizzo che forma atleticamente i propri studenti. Le buone notizie questa volta arrivano direttamente dal Miur, che destinerà al “Marconi” di Foligno ben 50mila euro. La realtà di via Isolabella ha infatti partecipato e vinto un avviso Pon (Programma operativo nazionale) e sarà tra le sei scuole umbre ad ottenere i finanziamenti. L'avviso, destinato a licei musicali e sportivi, ha visto primeggiare a livello regionale il “Marconi” in quest'ultimo indirizzo. In totale, in Umbria arriveranno poco meno di 600mila euro, mentre a livello nazionale verranno investiti circa 26 milioni di euro. “Il nostro obiettivo – ha comunicato a riguardo il ministro Valeria Fedeli – è quello di garantire agli studenti ambienti, strumentazioni e occasioni di formazione e apprendimento adeguati alle loro aspettative”. Tornando al liceo scientifico “Marconi”, i soldi verranno spesi per arricchire l'offerta di attrezzature sportive e per l'acquisto di materiale di vario genere per le molteplici attività sportive. E' il caso di mountain bike e pedane dedicate alle tribune appena realizzate nei nuovi spazi. Verranno inoltre fatti degli acquisti per il materiale che riguarda il settore del fitness e del wellness, ma spazio anche a racchette da tennis e materiale per il calcio. “Siamo molto soddisfatti per il successo di questo bando ministeriale – spiega a Rgu il dirigente scolastico dello scientifico folignate, Maria Paola Sebastiani – c'è invece rammarico per quanto riguarda le tantissime richieste di iscrizione che non riusciamo a coprire. Abbiamo ampiamente superato gli iscritti per la classe dell'indirizzo sportivo e ce ne vorrebbe una ulteriore”. Una propensione, quella a studiare e praticare lo sport alle superiori, che sembra piacere ai ragazzi. Oltre al diploma infatti, gli studenti del “Marconi” nel corso degli anni possono ottenere importanti brevetti come quello di bagnino o di arbitro di calcio. E sono proprio gli alunni a volersi mettere in mostra anche fuori dalle canoniche giornate scolastiche. “A giugno – racconta la professoressa Sebastiani – gli studenti guidati dal professor Massimo Boldrini hanno organizzato un campus per i bambini piccoli con attività e giochi sportivi gratuiti. La settimana si è conclusa con un bel pranzo all'aperto”. ASCANI – Ad intervenire sui risultati pubblicati dal Miur sui progetti dei licei artistici e musicali è la parlamentare umbra del Pd, Anna Ascani. “I risultati delle graduatorie – spiega Ascani - sono incoraggianti. Questo finanziamento per laboratori e impianti sportivi è un ulteriore tassello prezioso, di cui mi congratulo con tutte le scuole che hanno partecipato alla selezione”.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento