Il “Marconi” vince le Olimpiadi di informatica: sei folignati rappresenteranno l'Italia a Mosca

Strepitoso successo per gli studenti del liceo scientifico, che sbaragliano la concorrenza nelle finali nazionali disputate a Bologna. Ecco chi sono i giovani talenti dell'informatica

I campioni d'informatica dello scientifico. Da sx: Simone Moretti, Leonardo Gagliardoni, Federico Fortunati, Martina Bruni, Lorenzo Pioli, Elia Padovini

Sono sei, arrivano da Foligno e sono i nuovi campioni nazionali di informatica. E' andata al liceo “Marconi” la decima edizione delle Olimpiadi di informatica a squadre, che anche quest'anno ha coinvolto gli istituti di tutta la Penisola. A spuntarla però sono stati Martina Bruni, Federico Fortunati, Leonardo Gagliardoni, Simone Moretti, Elia Padovini e Lorenzo Pioli. Alunni che frequentano dal secondo al quinto anno dello scientifico folignate, capaci di chiudere davanti ai coetanei dell'“Alberghetti” di Imola e del “Kennedy” di Pordenone. Le finali delle Olimpiadi di informatica si sono svolte lo scorso fine settimana all'istituto “Aldini Valeriani” di Bologna, premiando con la medaglia d'oro i talentuosi studenti folignati. Indossato lo scettro di campioni nazionali, ora gli alunni del “Marconi” rappresenteranno l'Italia alle fasi mondiali che si svolgeranno in Russia. Tra i problemi da affrontare nella prova di Bologna, i giovani informatici dovevano trovare una rete che collegasse una griglia di torri di comando, in modo tale che ognuna potesse diventare raggiungibile dall'altra nel minor tempo possibile. La sfida tricolore a colpi di algoritmi vedeva affrontarsi squadre composte da quattro studenti più due riserve, alle prese con otto problemi di diversa difficoltà. Referente del progetto per il “Marconi” è stata la professoressa Antonella Bianchi, che ha coordinato la squadra “Lsfoligno2”, questo il nome scelto dal team folignate che ha ottenuto 719,52 punti contro i 696,37 degli “Arachidi veloci” di Imola e i 641,45 della “Sushi Squad” di Pordenone. E per coloro che reputano l'informatica una cosa da maschietti, c'è da sottolineare che sul podio sono finite anche due ragazze: Martina Bruni del “Marconi” e Rebecca Monti dell'“Alberghetti”. Ora per la compagine folignate si aprono le porte della terza edizione internazionale delle Olimpiadi a squadre. L'appuntamento è a Mosca il prossimo mese di maggio.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento