Martiri delle foibe, gli appuntamenti a Foligno e Spoleto

Nelle due cittadine umbre spazio alla commemorazione delle vittime tra deposizione di corone d'alloro e proiezione di documentari

La commemorazione dei martiri delle foibe

Anche Foligno e Spoleto celebrano la giornata del ricordo. Domani, sabato 10 febbraio, nelle due cittadine umbre si svolgeranno le commemorazioni di tutti quegli italiani e di tutte quelle persone vittime delle foibe. A Foligno la commemorazione dei martiri delle foibe prevedrà, nell'omonima via in zona Agorà, la deposizione di una corona d'alloro davanti alla lapide in loro ricordo. L'appuntamento alle 11 vedrà l'intervento del sindaco Nando Mismetti. A Spoleto in programma due iniziative: la proiezione alla Sala Frau di un documentario sulla tragedia dell'esodo e una tavola rotonda alla biblioteca comunale con diversi contributi sul tema delle foibe. Il documentario “Magna Istria” verrà proiettato per gli studenti alla Sala Frau dalle 10.30, mentre alle 18.30 prevista la proiezione per il pubblico. La tavola rotonda è invece in programma mercoledì 14 febbraio alla biblioteca “Carducci”. “Ricordo: storia, parole, immagini”, questo il nome della conversazione a più voci sulle foibe, coordinata dal giornalista Andrea Tomasini. Intervengono Franco Papetti dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e Giovanni Stelli della Società di Studi Fiumani.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento