I Melancholia pronti a giocarsi l’accesso ai “Live” di X-Factor 2020

La giovane band folignate tornerà stasera sul palco del famoso talent in occasione della “Last Call”. Alessi, Petruccioli e Azzarelli dovranno conquistare nuovamente Manuel Agnelli

I Melancholia durante l'esibizione ai Bootcamp

Dopo aver superato a pieni voti l’esame dei “Bootcamp”, questa sera, giovedì 22 ottobre, i Melancholia saranno nuovamente sul palco di X-Factor 2020. La giovane band folignate composta da Benedetta Alessi, Filippo Petruccioli e Fabio Azzarelli è pronta a giocarsi la “Last Call”, ovvero l’ultima chiamata prima dei “Live”, cui potranno partecipare solo tre gruppi. Sarà la terza volta per i Melancholia sul palco del famoso talent. Un palco sui cui hanno già dimostrato di sapersi muovere con invidiabile maestria, tanto da stregare di volta in volta la giuria composta da Manuel Agnelli, Emma Marrone, Mika ed Hell Raton. Dapprima durante le audizioni, quando hanno incassato i quattro “sì” dei giudici con l’inedito “Leon” e la cover di “Look at me”. E poi in occasione dei “Bootcamp”, quando Manuel Agnelli, dopo aver ascoltato il nuovo inedito “Alone”, ha riservato ai giovani artisti di Foligno un posto nella sua squadra. Per loro, stasera, un altro fondamentale checkpoint, dal cui esito dipenderà l’accesso ai “Live” e, dunque, il prosieguo del percorso a X-Factor 2020. E mentre i Melancholia, la “scommessa” di Manuel Agnelli, alleggeriscono la tensione scrivendo sulla propria pagina Facebook “chissà se la scamperemo anche questa volta”, Foligno si prepara a fare nuovamente il tifo per loro.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento