Numeri in crescita per la Spoleto Norcia in Mtb: già più di mille gli iscritti

Novità dell’edizione 2017 la gara Extreme lungo un tracciato di 70 chilometri con 2000 metri di dislivello

La ferrovia Spoleto-Norcia gremita di MTB

I numeri si fanno ogni giorno più importanti. A testimonianza che, nonostante tutto, la Spoleto-Norcia in Mtb è uno degli eventi più attesi tra gli appassionati della due ruote a pedali. Sì, perché se è vero che solo pochi giorni fa, il presidente dell’omonima associazione aveva annunciato che gli iscritti, a più di un mese ancora dalla manifestazione, erano già 900, ora, quando mancano solo tre settimane (e poco più) il numero degli iscritti è salito a ben 1350. E se a tutto questo si aggiunge poi il fatto che gli accessi al sito internet della manifestazione sono qualche migliaio c’è da pensare che il numero di chi il 3 settembre prossimo parteciperà alla passeggiata in bici tra la natura dell’ex strada ferrata, possa aumentare ancora. Certo è che la macchina organizzativa della Spoleto Norcia in Mtb sta girando a pieno regime, con gli ultimi preparativi per rendere il percorso e la permanenza dei partecipanti e delle loro famiglie sempre più bello ed affascinante. Un percorso che è in fase di messa in sicurezza, almeno per quel tratto fino alla Caprareccia su cui è stato possibile intervenire vista l’inagibilità di un tracciato anch’esso “ferito” profondamente dal terremoto di ormai un anno fa. E al riguardo il comitato organizzatore comunica “che restano ancora dei pacchi gara, messi a disposizione con la collaborazione della Urbani Tartufi, che comprendono anche la maglia celebrativa ufficiale della manifestazione” scrive in una nota l’associazione che ha dato il nome all’evento. Grande attenzione, come sempre, è stata data ai media, con la conferma della partnership con Icarus, contenitore sportivo di Sky Sport, e con la nuova collaborazione con Radio Radio. Ognuno dei quattro percorsi previsti poi, ha avuto il sostegno di uno sponsor principale: a partire dalla Vus Com per la pedalata per famiglie di 14 chilometri per passare, poi, alla Monini per la popolare cicloturistica classic di 45 chilometri e per continuare con la Umbria & Bike per la Randonée di 130 chilometri, un evento speciale che andrà a toccare, come noto, anche Norcia e Preci, per non dimenticare le popolazioni colpite dal sisma dello scorso anno. E per finire la grande novità di questo 2017: la gara, quella definita SpoletoNorcia Extreme e marchiata Italmatch Chemicals, progettata su un percorso di 70 chilometri durissimi, con 2000 metri di dislivello. I partecipanti si contenderanno 1000 euro di premi in buoni acquisto e potranno contare sul sistema di cronometraggio con chip, a cura della ID Chronos.

Logo rgu.jpg

di Rosella Solfaroli

Aggiungi un commento