Nuove attrezzature al reparto di pediatria: la donazione è dell’Accademia Foligno

La strumentazione per il "San Giovanni Battista" è stata acquistata grazie agli introiti dell’evento di Mixed Martial Arts che si è tenuto lo scorso mese di febbraio

L'Accademia Foligno Asd dona nuove attrezzature al reparto di pediatria

“Gli sport di contatto sono attività eticamente nobili e meritocratiche dove si insegna ad avere grande cuore e rispetto degli altri”. Parola di Nicola Gradassi, maestro di Mixed Martial Arts per l’Accademia Foligno Asd. Accademia sportiva che, anche quest'anno, ha donato al servizio pediatrico del San Giovanni Battista nuove attrezzature professionali.

La somma destinata all’acquisto di queste strumentazioni è stata raccolta in occasione dell’evento di arti marziali miste, ed in particolare di combattimento sportivo in gabbia, che si è tenuto lo scorso mese di settembre, in collaborazione con il Centro sportivo educativo nazionale, e dedicato alle selezioni della nazionale italiana FIGMMA. L'iniziativa è stata resa possibile grazie all'interessamento dei dottori Beatrice Messini e Luigi Ferraro, che operano nella struttura di pediatria dell’ospedale folignate e che, per l’occasione, si sono resi disponibili per supportare la manifestazione sportiva.

Insomma, ancora una volta la prova che quando si fa squadra si riescono a raggiungere importanti traguardi per il bene della comunità tutta, anche quando di mezzo ci sono sport in cui ad emergere è senza dubbio l'impeto derivante dall'aspetto agonistico, ma che testimoniano in realtà - come detto - grande cuore e rispetto degli altri.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento