Ospedale di Foligno, il dottor Canino è il nuovo direttore del Laboratorio analisi

La struttura complessa sarà guidata dal sessantatreenne perugino, che vanta una grande esperienza ed un'alta specializzazione nel settore

Silvio Canino e Imolo Fiaschini

Il dottor Silvio Canino è il nuovo direttore della Struttura complessa di Laboratorio Analisi Chimico-Cliniche e Microbiologiche dell’ospedale di Foligno. Il dottor Canino, 63 anni di Perugia, vanta una grande esperienza ed un’alta specializzazione. Il nuovo primario svolge anche attività di consulenza in citomorfologia ematologica con refertazione di aspirati midollari provenienti dall’Istituto di Ematologia e dai reparti dell’Azienda ospedaliera di Perugia, da altri ospedali regionali e, inoltre, si occupa del tutoraggio degli specializzandi presso la Struttura complessa di Ematologia dell’Azienda ospedaliera di Perugia. Il dottor Canino, in qualità di responsabile del settore Formazione del Laboratorio Analisi, ha svolto nel corso degli anni anche un’intensa attività organizzativa di incontri, corsi e convegni ed ha al suo attivo numerose pubblicazioni. “Voglio formulare i migliori auguri per un proficuo lavoro al dottor Canino – ha dichiarato il direttore generale dell’Usl2, Imolo Fiaschini - un professionista che ha già ricoperto incarichi di responsabilità e vanta, soprattutto, una tipologia qualitativa e quantitativa di alto livello delle prestazioni effettuate nella sua intensa carriera. La nomina del dottor Canino non fa altro che confermare il nostro percorso volto a garantire sempre il mantenimento degli elevati livelli di qualità dell’ospedale di Foligno”. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento