Pasqua all’insegna delle “Terre del Sagrantino” per Montefalco: ecco tutti gli eventi

La ringhiera dell’Umbria torna ad ospitare uno degli eventi più attesi dell’anno tra degustazioni, visite guidate ed appuntamenti folcloristici 

Montefalco dall'alto (foto Vissani)

Anche quest’anno in concomitanza con la Pasqua torna, a Montefalco, “Terre del Sagrantino”, la due giorni dedicata alla promozione delle produzioni tipiche di qualità che ogni anno accoglie numerosi turisti  italiani e stranieri. Da sabato 20 a lunedì 22 aprile nella splendida cornice del Complesso di Sant’Agostino, nel cuore della ringhiera dell’Umbria, sarà allestito l’evento promozionale delle eccellenze dei prodotti agroalimentari ed artigianali di qualità, come vino, olio, formaggi, salumi, ceramiche e tessuti.  All’interno della mostra, il Consorzio Tutela Vini Montefalco curerà il prestigioso Banco d’assaggio del Montefalco Sagrantino Docg e altri vini del territorio mentre sarà a cura dell’associazione Strada del Sagrantino la degustazione guidata alla scoperta dei Vini Doc e Docg, dove il Sagrantino Passito ricoprirà il ruolo di protagonista in abbinamento ai prodotti tipici provenienti dalle Terre del Sagrantino, il tutto all’insegna della secolare tradizione pasquale.

Sarà una Pasqua ricca di appuntamenti dedicati alla tradizione culinaria del territorio con la degustazione guidata cibo e vino, alla cultura, alla musica con il concerto dell’Orchestra femminile Eutherpae Ensemble oltre ad appuntamenti folkloristici de “ La Ciuccetta” e della “colazione tipica Pasquale” ed eventi dedicati alla scoperta di Montefalco con il trekking urbano e lo spettacolo itinerante del “Gruppo storico sbandieratori e musici della Città di Montefalco”.

IL PROGRAMMA

L’evento “Terre del Sagrantino” sarà inaugurato sabato 20 aprile alle 11.30 al Salone espositivo di Sant’Agostino con l’apertura della Mostra delle eccellenze dei prodotti agroalimentari di qualità e dell’artigianato  che rimarrà aperta tutti i giorni fino alle 19 ad ingresso libero. Si prosegue alle 16 nelle Gallerie espositive del Museo di San Francesco con l’inaugurazione collettiva della mostra “Il luogo e la memoria” con opere di Simona Barbaresi, Stefania Carè, Sandra Fiordelmondo e Roberta Giuliani. Alle 17 nella, invece, nella sede dell’Associazione Strada del Sagrantino, in Piazza del Comune, si terrà la degustazione guidata dei vini Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg in abbinamento ai prodotti tipici umbri.  (Info e prenotazioni: 0742 378490,  info@stradadelsagrantino.it).

Domenica 21 alle 12 al Complesso Museale di San Francesco è in programma “L’Arte della Domenica”. L’iniziativa prevede la visita guidata a un’opera simbolo della collezione permanente. A seguire TastingSagrantino, visita guidata e degustazione in collaborazione con l’Associazione  Strada del Sagrantino. (Info e prenotazioni: 0742379598 montefalco@sistemamuseo.it). Mentre alle 15.30, il centro storico montefalchese farà da sfondo allo spettacolo del “Gruppo storico sbandieratori e musici Città di Montefalco”.

Lunedì 22 aprile, dalle 12 alle 19, si aprirà il Banco degustazione del “Montefalco Sagrantino Docg” e degli altri vini del territorio nel Chiostro Sant’Agostino, a cura del Consorzio Tutela Vini Montefalco. Alle 9 appuntamento con il Sagrantino Bike Tour,  un percorso in bici di 3 ore e mezza con la guida escursionistica e ambientale Cristiano Ceppi di “Mtb trekking Valle umbra” per scoprire il territorio del Sagrantino, facendo tappa in una cantina della Strada del Sagrantino, con degustazione dei vini e abbinamento dei prodotti tipici. (Info e prenotazioni: 0742 378490 – info@stradadelsagrantino.it). Alle 11 al Complesso Museale San Francesco è invece in programma  "MontefalcoTrek", un itinerario pedonale con visita guidata per scoprire luoghi, mestieri e sapori del passato, tra  strade medievali, antichi palazzi, chiese, chiostri e cortili. (Prenotazione obbligatoria al Complesso Museale San Francesco Montefalco, 0742379598, montefalco@sistemamuseo.it). Sempre alle 11 in  piazza del Comune torna la Colazione di Pasqua con la tipica Pizza pasquale con i salumi, il tutto accompagnato dai vini Montefalco. A seguire, alle 12 nel centro storico tornerà lo spettacolo a cura del Gruppo Storico Città di Montefalco, mentre alle 15 in Piazza del Comune si terrà l’attesa “Ciuccetta”, la competizione consiste nello sbattere l’uno contro l’altro i pizzetti di uova di gallina. Il vincitore sarà colui che rimarrà con l’uovo intatto. Alle 17.30  al Museo di San Francesco appuntamento con il  Concerto di Pasqua, che vedrà protagonista l’Orchestra Eutherpae Ensemble con Rachele Raggiotti mezzosoprano, Maria Tullia Mancinelli, Francesca Bruni soprano e Simona Belei pianoforte. L’appuntamento è alla Chiesa Museo di San Francesco in occasione del progetto artistico-culturale “Omaggio all’Umbria” Ingresso libero.

In occasione di Terre del Sagrantino sarà inoltre possibile partecipare a  “20 minuti con Benozzo” al Complesso Museale San Francesco. Ogni giorno una visita guidata di approfondimento, vi accompagnerà alla scoperta del ciclo pittorico di Benozzo Gozzoli dedicato alla vita di San Francesco d'Assisi, svelandone dettagli e particolari. Visite Guidate giornaliere alle 12.00, 15.30 e 17.30. Info e prenotazioni: Complesso Museale San Francesco Montefalco, 0742379598, montefalco@sistemamuseo.it.

In piazza Dante si potrà ammirare il Mercatino parrocchiale presso i locali del Priorato.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento