Quintana, per il corteo storico 750 figuranti e 50 cavalli. Trabalza: “Numeri sopra la media”

Punto di forza della sfilata delle rappresentanze rionali saranno le allegorie realizzate dai rioni. Ospite d’onore il generale Rolando Mosca Moschini

Il corteo Storico della Giostra della Sfida 2018 (foto Vissani)

Settecentocinquanta figuranti e cinquanta cavalli per il corteo storico che domani, sabato 15 settembre, attraverserà il centro storico di Foligno in vista della Giostra della Quintana di domenica pomeriggio. Prima che i dieci binomi si ritrovino al Campo de li giochi di via Nazario Sauro per darsi battaglia alla conquista del palio, dipinto per la Rivincita da Thomas Braida, infatti, l’appuntamento è con la consueta sfilata in abiti barocchi che vedrà impegnati l’Ente Giostra e i Rioni. “Come avviene da qualche anno a questa parte - ha spiegato il responsabile della commissione artistica, Stefano Trabalza - ad arricchire il corteo sarà ancora una volta l’allegoria della vittoria, realizzata in questa edizione settembrina dal Cassero, ossia dal rione che si è aggiudicato la Giostra di giugno”. Ma la contrada di via Cortella non sarà l’unica a proporre un’allegoria, altrettanto faranno anche altri rioni. Stessa cosa per l’Ente guidato da Domenico Metelli che, anche in questa edizione sarà presente con quattro allegorie: potere, amore, fortuna e bellezza. “Ci saranno delle novità - ha annunciato a questo proposito Trabalza - con nuovi personaggi”. Rimarrà, invece, invariata l’allegoria dedicata alla bellezza, incarnata dalla madrina della Quintana, Federica Moro. Ospiti della sfilata la madrina della Quintana a New York, Eleonora Pieroni, e il generale Rolando Mosca Moschini. “Per l’Ente Giostra - ha detto il presidente Domenico Metelli - il generale Mosca Moschini è un ospite di grande prestigio e un grande amico che ci ha sempre seguito con simpatia. Il generale - ha proseguito il numero uno di palazzo Candiotti - sarà con noi in questo fine settimana e al mio fianco, domenica pomeriggio in mezzo al Campo, per consegnare il Palio al vincitore della Giostra della Rivincita”. Il corteo delle rappresentanze rionali partirà alle 21.45 da piazza del Grano per poi attraversare via XX Settembre, piazza San Giacomo, via Meneghini, largo Volontari del Sangue, via Gentile da Foligno, piazza Faloci Pulignani, piazza della Repubblica, via Gramsci, piazza San Domenico, via Mazzini, largo Carducci, corso Cavour, via Oberdan, via Umberto I, largo Carducci e piazza della Repubblica. Nella centrale piazza cittadina si terrà quindi il consueto spettacolo che anticiperà la benedizione dei binomi, l’estrazione dell’ordine di partenza in occasione della Giostra di domenica e la lettura del bando ad opera di Claudio Pesaresi.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento