Quintana, definite le candidature per palazzo Candiotti. Per i vertici c'è il duo Metelli-Barbetti

Alle 18 di venerdì pomeriggio sono scaduti i termini per presentare le candidature in vista del voto del 18 gennaio. Ecco tutti i nomi presidenti in lista

Il presidente Domenico Metelli (foto Pomponi/Vissani)

Rinnovati i consigli rionali, ora è tempo di elezioni anche per l'Ente Giostra Quintana. A Foligno si sono chiusi nel pomeriggio di venerdì i termini per presentare le candidature in vista del voto del 18 gennaio. Alle 18 palazzo Candiotti ha chiuso le liste, con undici nomi presenti nella lista dell'Ente. Il presidente uscente Domenico Metelli ha presentato la sua candidatura per essere confermato come numero uno della Quintana, mentre al suo fianco non ci saranno più né Maria Rita Lorenzetti e nemmeno Guido Tofi. Chiusa la loro esperienza quintanara, per la vicepresidenza ora è in corsa l'attuale vicesindaco con delega alla cultura Rita Barbetti. A seguire ci sono le candidature di coloro che vorranno rivestire il ruolo di magistrato. Si tratta di Marco Bosano, Lucio Cacace, Simone Capaldini, Mauro Carboni, Alessio Castellano, Maurizio Metelli, Arnaldo Radi e Luca Radi. Diverse le novità che si prefigurano rispetto al passato. Dopo molti anni di militanza a palazzo Candiotti, hanno definitivamente lasciato il loro posto Fernando Fucinese, Stefano Trabalza, Mauro Silvestri e Riccardo Settimi. Il Consiglio dei cento, ovvero i rappresentati dei consigli dei dieci rioni, sono chiamati al voto per la sera di venerdì 18 gennaio. Ad ospitare le elezioni sarà la caserma “Gonzaga” di Foligno, che aprirà nuovamente le sue porte alla città per ospitare un importante momento della vita della principale manifestazione cittadina.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento