Quintana, prove ufficiali: la performance migliore è di Gubbini in sella a Super Magic

Il Fedele di Croce Bianca ha chiuso con un tempo di 52 secondi e 83 centesimi, bene anche Scarponi e Zannori. Ecco tutte le prestazioni dei dieci binomi

Il rione Croce Bianca durante le prove (foto Alessio Vissani)

È di Massimo Gubbini il miglior tempo fatto registrare durante l’ultimo test prima della Giostra della Rivincita. In sella a Super Magic, il Fedele di Croce Bianca ha chiuso la tornata con un percorso netto ed un tempo di 52 secondi e 83 centesimi. Di fatto la migliore prestazione che si sia registrata al Campo de li Giochi domenica mattina, dopo che il maltempo che si è abbattuto su Foligno nel pomeriggio di sabato aveva imposto uno slittamento delle prove ufficiali alla mattinata di domenica. Tre i giri a disposizione dei dieci binomi, che hanno così potuto mettere a punto gli ultimi particolari della preparazione che culminerà, come detto, nella tenzone del 15 settembre prossimo. L’ultimo test si è concluso con un bilancio positivo per tutte e dieci le contrade, dal momento che si sono registrati solo tre errori sui bersagli. Nessuna bandierina è stata invece abbattuta nelle tre tornate. Guardando ai tempi, oltre alla performance di Gubbini, da segnalare anche i 53 secondi e 25 centesimi di percorso netto compiuto dall’Audace dello Spada, Daniele Scarponi, in sella a City Hunter e i 53 secondi e 49 centesimi di Mattia Zannori per la Mora. Anche per il Generoso un percorso senza errori. 

Ecco tutti i tempi:

Prima tornata

    •    Badia: Cordari su Agnesotta, percorso netto, 54 e 27.

    •    Croce Bianca:  Gubbini su Super Magic, percorso netto,  52 e 83.

    •    Giotti: Candelori su Annaurora, percorso netto, 54 e 97;

    •    Morlupo: Paci su Lampeya, percorso netto, 54 e 77;

    •    Ammaniti: Diafaldi su General Marius, percorso netto, 1.00,00;

    •    La Mora: Zannori su Macchia d’Olio, percorso netto, 53 e 49;

    •    Cassero: Innocenzi su Gold Tower, percorso netto, 54 e 28;

    •    Contrastanga: Ravagli su Invincibile Fong, percorso netto, 55 e 46;

    •    Spada: Scarponi su City Hunter, percorso netto, 53 e 25;

    •    Pugilli: Chicchini su Edward England, percorso netto, 56 e 31.

Seconda Tornata

    •    Badia: Cordari su Capitan Segreto, percorso netto, 55 e 02.

    •    Croce Bianca: Gubbini su Houndun, un anello sbagliato,  54 e 97.

    •    Giotti: Candelori su Daytona Man, percorso netto, 54 e 45.

    •    Morlupo: Paci su Lanunio, percorso netto, 54 e 61.

    •    Ammaniti: Diafaldi su Provaci Piccola, un anello sbagliato, 58 e 16.

    •    La Mora: Zannori su Livarot, un anello sbagliato, 54 e 42.

    •    Cassero: Innocenzi su Un’Estate Fa, percorso netto, 54 e 52.

    •    Contrastanga: Ravagli su Invincibile Fong, percorso netto, 54 e 09.

    •    Spada: Scarponi su Capitano Knox, percorso netto, 53 73.

    •    Pugilli: Chicchini su O’Brianth, percorso netto, 55 e 05.

Terza Tornata 

    •    Giotti: Candelori su Daytona Man, percorso netto, 54 e 66.

    •    Ammanniti: Diafaldi su Provaci Piccola, percorso netto, 56,25.

    •    Morlupo: Paci su Tough and Tiny, percorso netto, 55 e 46.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento