Quintanella di San Giovanni Profiamma: trionfa il rione Casebasse

A portarlo alla vittoria in sella alla sua bici è stato il giovanissimo Soufiane Mohriz. Dietro di lui i portacolori di Mazzante e Turri

Il rione Casebasse della Quintanella di San Giovanni Profiamma

Si chiama Soufiane Mohriz il giovanissimo cavaliere che ha portato al trionfo il rione Casebasse, che si è aggiudicato la 38esima edizione della Quintanella di San Giovanni Profiamma. In una domenica soleggiata, in cui a farla da padrone sono stati gioia e divertimento, in tantissimi hanno affollato la frazione folignate per prendere parte alla manifestazione dedicata ai più piccoli. “È stata una grande giornata, riuscitissima - ha dichiarato il presidente dell’Ente Giostra Quintanella, Simone Favaroni -. Ogni anno registriamo risultati sempre più incoraggianti, in termini di partecipazione e affluenza”. Un giusto tributo per l’impegno profuso annualmente nella manifestazione che, come detto, in questa edizione 2017 ha visto trionfare il rione Casebasse, grazie alla vincente performance del giovanissimo Soufiane Mohriz. A salire sul podio anche il rione Mazzante con Lorenzo Gubbini e il Turri con Elia Locci. Subito dietro San Girolamo con David Villino, Fosso Reggiano con Tommaso Bellocco, Cimabue con Tommaso Favaroni e per finire Mulino con Nicola Boco. “Anche quest’anno - ha quindi concluso il presidente Favaroni - a San Giovanni Profiamma la Quintanella ha dimostrato di essere una manifestazione per i bambini fatta dai bambini”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento