Sanità, il dottor Ceccarelli è il nuovo primario di Chirurgia dell'ospedale di Foligno

Per il professore è un ritorno in Umbria dopo l'esperienza a Spoleto: previsto un contratto quinquennale per la direzione del reparto

Il dottor Graziano Ceccarelli

E' il dottor Graziano Ceccarelli il nuovo primario della Struttura complessa di Chirurgia dell'ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno. Nato a Bibbiena (Arezzo) il 12 giugno 1967, il dottor Ceccarelli tornerà in Umbria dopo la proficua esperienza a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila all'ospedale di Spoleto, dove ha anche collaborato con l'apprezzatissimo chirurgo Luciano Casciola. Nelle sue ultime esperienze, il professor Graziano Ceccarelli è stato impegnato come direttore della Struttura complessa di Chirurgia di Nuoro, per poi dirigere dal 2015 la stessa struttura ma ad Arezzo, dove è l'attuale responsabile. Oltre alla chirurgia generale, tra le sue principali competenze ci sono anche quelle che interessano la chirurgia oncologica, laparoscopica e robotica, di fegato, pancreas e apparato digerente. Inoltre è autore di diverse pubblicazioni scientifiche ed ha partecipato anche a numerosissimi congressi anche come relatore. Il dottor Ceccarelli si è posizionato al primo posto nella graduatoria che ha valutato gli aspiranti primari per il posto nel reparto di Chirurgia al “San Giovanni Battista”. Nelle scorse ore è arrivata la firma del direttore generale dell'Usl2, Imolo Fiaschini, sul documento che ufficializza l'esito del concorso. Per il neo responsabile della Struttura complessa di Chirurgia è previsto un contratto quinquennale. Il dottore prenderà servizio dal prossimo 4 dicembre.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

congratulazioni

Aggiungi un commento