Sarà Giorgio Battisti a guidare l'associazione Amici della Musica di Foligno per i prossimi anni

Il nuovo direttivo è stato eletto lo scorso 29 maggio. Dopo due mandati ed 11 anni di presidenza lascia Ambretta Ciccolari Micaldi, mentre è stato riconfermato Marco Scolastro alla direzione artistica

Amici della Musica

Cambio al vertice degli Amici della Musica di Foligno. Dopo due mandati e 11 anni di incisiva presidenza, il testimone è passato dalle mani di Ambretta Ciccolari Micaldi a quelle di Giorgio Battisti, sesto presidente dell'Associazione, lunga esperienza in ambito bancario e un diploma in violino conseguito - in giovane età - alla Scuola Comunale di Foligno. Qualche rimescolamento si è avuto anche nel gruppo dei consiglieri, mentre decisa è giunta la riconferma del direttore artistico Marco Scolastra. Il nuovo direttivo, eletto il 29 maggio scorso dall'Assemblea Ordinaria dei Soci, è stato presentato alla stampa e alla città. Questa la composizione: presidente Giorgio Battisti, vice presidenti Grazia Biagini, Angelo Paci, segretario economo Antonio Bordoni, segretaria Anna Zucchi, consiglieri Mario Coccetti, Donatella Cugini, Denio D'Ingecco, Davide Giannini. "Continuerò ad essere con gli Amici della Musica come socia - ha dichiarato la Ciccolari-Micaldi -, darò il mio contributo, ma oggi sono felice di questo importante ricambio, anche generazionale. Un'eredità che il neopresidente Battisti ha accolto con entusiasmo: "Grazie - ha esordito - ringrazio l'assemblea dei soci e il direttivo che mi hanno dato fiducia ed emozioni. Ringrazio la presidente coraggiosa e molto attenta anche al territorio, ai giovani musicisti umbri". 

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento