A Spello un milione di euro per il percorso meccanizzato di accesso al centro storico

Finanziato dalla Regione Umbria, l’intervento permetterà a cittadini e turisti di raggiungere più facilmente piazza della Repubblica da via della Liberazione

Piazza della Repubblica a Spello

Il Comune di Spello va verso il completamento del percorso meccanizzato che da via della Liberazione condurrà cittadini e turisti alla centralissima piazza della Repubblica. L’intervento sarà possibile grazie ad uno stanziamento di un milione di euro finanziato dalla Regione Umbria. Soldi che arriveranno alla Splendidissima Colonia Julia grazie alla delibera di giunta approvata lo scorso 6 maggio nell'ambito del pacchetto numero 2, relativo agli interventi inseriti nei PUC 3, e del pacchetto numero 3 inerente gli interventi di accessibilità nei centri storici minori. In questo modo si andrà a completare l’accesso meccanizzato al centro storico, con grande soddisfazione del sindaco Landrini, che ha parlato di “significativo finanziamento, atteso da anni, capace di agevolare l’accesso pedonale al centro cittadino rendendolo ancor più attrattivo e funzionale”.

E mentre si attende di mettere quest’ulteriore tassello, nella frazione di Capitan Loreto sono ormai in dirittura di arrivo i lavori di realizzazione del nuovo centro polifunzionale. Lavori che da cronoprogramma dovrebbero concludersi entro il mese di giugno. L’opera che si sta realizzando nell’area verde, grazie ad un impegno comunale di 240mila euro, prevede un nuovo centro di oltre 200 metri quadrati e la sistemazione dell’area antistante, per la quale il Comune ha potuto usufruire di uno stanziamento regionale di 28mila euro, grazie ai quali si metterà mano alle piste per attività ricreative e sportive e verrà sistemata l’area verde con giochi attrezzati.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento