Spoleto, la Corsa dei Vaporetti debutta su Rai Uno con Don Matteo

La puntata andrà in onda giovedì 17 marzo. Per l'occasione il Comitato organizzatore ha promosso un momento conviviale

Il cast di Don Matteo

Il giorno tanto atteso e che celebra, a livello nazionale, una delle manifestazioni più singolari della città di Spoleto, e forse non solo, sta per arrivare. E coloro che ne sono stati gli assoluti protagonisti, si stanno organizzando. In attesa dei preparativi per la 52esima edizione della Corsa dei Vaporetti, che si terrà dal 16 al 19 giugno, infatti, il comitato organizzatore si prepara al debutto su Rai Uno in prima serata. Giovedì 17 marzo, alle 21.15, sulla rete ammiraglia della Rai, verrà infatti messa in onda l'attesa puntata di Don Matteo 10 incentrata sulla Corsa dei Vaporetti, con gli attori principali (Simone Montedoro, Nino Frassica, Dario Cassini, Andres Gil) impegnati nella discesa lungo il centro storico di Spoleto. L'INIZIATIVA - E per festeggiare degnamente l'evento, e per vedere tutti insieme la puntata della prossima settimana, il Comitato organizzatore ha promosso una cena al ristorante “Il Caminetto” di Campello sul Clitunno, con il ritrovo per le 20 e al costo di 15 euro (è possibile prenotarsi alla sede dell'Avis, in via Fratelli Cervi, entro lunedì 14 marzo, versando l'intera quota per la cena). PORTA A PORTA - E un piccolo assaggio di quella che sarà la puntata di giovedì prossimo del prete detective interpretato da Terence Hill, è stato dato giovedì sera nell’ambito della trasmissione di Bruno Vespa “Porta a Porta”, andata in onda proprio al termine delle due puntate della fiction stessa. Ed è stato un successo nel successo in fatto di ascolti. Sì, perché se è vero che ancora una volta Don Matteo 10, sceneggiato della Lux Vide trasmesso su Rai1 in prime time, ha vinto con 7 milioni 216 mila spettatori e il 26.61 per cento di share nel primo episodio e 6 milioni 574 mila e il 29.60 per cento nel secondo, il prete più famoso della tv è stato protagonista anche con ascolti record in seconda serata a “Porta a Porta” con 2 milioni 330 mila spettatori e il 27.90 per cento di share. Una puntata che ha visto ospiti in studio gran parte del cast della fiction, ovvero Terence Hill, naturalmente, ma anche Nino Frassica (maresciallo Cecchini), Simone Montedoro (capitano Tommasi), Nadir Caselli (Lia), Francesco Scali (Pippo), Pietro Pulcini (brigadiere Ghisoni), Sara Zanier (Margherita) e Dalila Pasquariello  (Sabrina). Il tutto corredato da interviste da Spoleto che hanno visto protagonisti, tra gli altri, Spartaco del Tric Trac e Serafino che con il suo chiosco di porchetta “presidia” da anni piazza del Mercato. Ma anche quei dipendenti del Comune di Spoleto che hanno seguito passo passo ogni singolo ciack delle troupe di Don Matteo 9 prima e Don Matteo 10 poi, Anna Cedroni e Sandro Frontalini. Ma anche alcuni rappresentanti di quelle associazioni di categoria della città che forse più di chiunque altro hanno fortemente voluto che la fiction approdasse a Spoleto, come la ConSpoleto e la Confcommercio. E, naturalmente, da piazza Duomo, il primo cittadino Fabrizio Cardarelli.

Logo rgu.jpg

di Rosella Solfaroli

Aggiungi un commento