Ventimila presenze a Spello per "I Giorni delle rose"

Bilancio più che positivo per la seconda edizione della manifestazione, con presenze quadruplicate e un successo superiore alle aspettative

"I giorni delle rose" di Spello

In 20 mila a Villa Fidelia di Spello per "I Giorni delle rose". Un bilancio più che positivo per la seconda edizione della manifestazione spellana organizzata dai Garden Club di Perugia e Terni con la collaborazione della Provincia di Perugia. Rispetto all'edizione 2013, infatti, i visitatori sono quadruplicati con un successo superiore a tutte le aspettative, come sottolineato dall'ideatrice della manifestazione Giuseppina Massi Benedetti. Tre giorni, dal 31 maggio al 2 giugno, 150 espositori e conferenze, spettacoli, laboratori, concorsi e iniziative culturali di cui la rosa è stata indiscussa protagonista. Ad intervenire all'edizione 2014 de "I Giorni delle rose" anche l'agronomo paesaggista e coordinatore tecnico scientifico della rivista "Giardini", Eraldo Antonini che ha tenuto una conferenza dal titolo "Il giardino di Villa Fidelia: restauro e valorizzazzione". Lo stesso Antonini ha definito la manifestazione di Spello come una delle piu' belle d'Italia sia per la sede che per la qualità degli espositori e la passione e l'abnegazione delle organizzatrici le quali già pensano alla 3° edizione 2015 in cui non mancheranno, sottolineano, la qualità e l'eleganza che ha contraddistinto l'edizione appena conclusa.

Logo rgu.jpg

di Annalisa Marzano

Aggiungi un commento