Vus Foligno: inaugurato laboratorio per le analisi delle acque potabili e reflue

Risparmio ed efficienza grazie alla nuova struttura. Il laboratorio permetterà di svolgere di media tra le 1500 e le 2000 analisi all'anno. 

imagedsc01239.jpg

È stato inaugurato dalla Vus Spa il nuovo laboratorio delle acque potabili e reflue. Presso al sede aziendale di via Bianca a Foligno sarà possibile svolgere il lavoro fino ad oggi portato avanti in due diverse sedi: quello delle acque potabili presso il depuratore di Camposalese a Spoleto e quello delle acque reflue presso il depuratore di Casone a Foligno. "Il nuovo laboratorio consentirà oltre ad un risparmio in termini economici, dato che non bisognerà più affidare le
analisi a gestori o laboratori esterni, anche una maggiore efficienza e velocità del servizio" spiega il Presidente di vus Maurizio Salari. Un investimento complessivo di circa 350mila euro, ma per il momento ne sono stati però spesi solo 210mila tra ristrutturazione e acquisto di alcuni strumenti”. 
“Sarà possibile svolgere di media tra le 1500 e le 2000 analisi all'anno” ha spiegato la responsabile del laboratorio Maria Rita Votoni. Quattro i dipendenti che faranno parte del nuovo organico e che si occuperanno di monitorare i parametri chimici e microbiologici delle acque, garantendo maggiore sicurezza per la salute dei cittadini.

Logo rgu.jpg

di Giusy Ribaudo

Aggiungi un commento