Vus, parte la selezione per trenta operatori ecologici

Oltre duemila persone avevano risposto al bando indetto quattro anni fa e poi bloccato dal Decreto Madia. Si parte mercoledì 23 gennaio al Palazzetto dello sport di San Giustino

La sede di via IV Novembre della Valle Umbra Servizi

Partirà tra una settimana il concorso di selezione della Valle Umbra Servizi per l'assunzione di trenta nuovi operatori ecologici. Figure che andranno ad occuparsi della raccolta e dello spazzamento nei territori in cui la raccolta differenziata e la pulizia delle strade è affidata alla società partecipata. Il bando era stato pubblicato nel 2015 e avevano risposto all'avviso 2.345 persone. Tutto però venne bloccato in maniera forzosa con l'introduzione del Decreto Madia, che impediva nuove assunzioni all'interno della pubblica amministrazione. Superata la legge, mercoledì 23 gennaio al Palazzetto dello sport di San Giustino ci sarà la prima prova di selezione. Questo primo “ostacolo” per i partecipanti consisterà in un test con domande a risposte multiple. Oltre alle capacità logiche, le domande riguarderanno la conoscenza delle caratteristiche principali della metodologia di gestione dei servizi pubblici, in particolare del servizio di igiene urbana effettuato dalle aziende “in house” come la Vus. Coloro che supereranno questa fase, saranno sottoposti a una prova pratica e a un colloquio individuale. La valutazione dei titoli e i risultati delle ultime due prove determineranno il punteggio finale. Tutti i dettagli del concorso e l'elenco dei candidati, sono a disposizione attraverso il seguente link:http://www.valleumbraservizi.it/vus/index.php/component/content/article/2-bandi-di-gara/529

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento