Vus, Salari: "Via i cassonetti dal centro storico di Foligno per San Feliciano"

La rimozione interesserà i contenitori presenti in via Garibaldi, via Umberto I e nelle zone limitrofe in occasione della processione per il patrono

Cassonetti della spazzatura

Si va completando, nel centro storico di Foligno, il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti. Prossime aree servite saranno quelle di via Garibaldi, via Umberto I e le zone limitrofe. Il passaggio al porta a porta, che porterà alla completa rimozione dalle strade dei tradizionali cassonetti, avverrà in coincidenza con i festeggiamenti per San Feliciano, patrono della città. Da qui la decisione del presidente di Vus, Maurizio Salari, di anticipare il tutto a venerdì 23, così da liberare le strade in vista della tradizionale processione. "Ho chiesto al dirigente dell'igiene urbana – scrive in una nota salari - di eliminare i cassonetti lungo il percorso della processione, ed in particolare quelli insistenti nella piazzetta del Suffragio, per dare un modestissimo, ma a mio avviso significativo, omaggio al Patrono della città da parte della Vus. Ovviamente – ha concluso - l'iniziativa è stata condivisa dal sindaco Mismetti, al quale ho doverosamente comunicato quanto intendevo mettere in atto". A partire dalle 8,30 di venerdì prossimo, quindi, saranno rimossi i cassonetti in tutto il tratto interessato dalla celebrazione. Nel fine settimana – spiegano dalla Vus - i rifiuti potranno essere conferiti nelle postazioni di via Garibaldi, del Vecchio Ospedale e di via Piermarini. Ma da lunedì 26 gennaio – concludono - data di avvio della raccolta porta a porta nell'ultima zona della città, anche questi contenitori saranno rimossi e tutto il centro storico sarà liberato dai cassonetti.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento