“Anche Cannara nel progetto di valorizzazione delle aree interne”

A chiederlo a gran voce il presidente dell’associazione Valore Comune, Giampaolo Trinoli.

Valore Comune Cannara

Chiede con forza alla Regione Umbria l’inserimento del Comune di Cannara nella strategia nazionale per le aree interne il gruppo consiliare di Valore Comune, rappresentato all’interno della massima assise cittadina da Federica Trombettoni e Roberto Ortolani. “Supportati da dati oggettivi – dichiara in una nota il presidente dell’associazione Valore Comune, Giampaolo Trinoli - riteniamo che Cannara abbia tutti i requisiti per essere inserita nel progetto di valorizzazione delle aree interne. La presenza del nostro comune – prosegue - darà diritto all'inserimento in specifici progetti di sviluppo locale a valere sulle risorse della nuova programmazione comunitaria 2014/2020. In particolare per la tutela e la sicurezza del territorio, la promozione della diversità naturale e culturale, allo scopo di concorrere al rilancio dello sviluppo”. Un appello, quello di Trinoli e dei suoi, che sembrerebbe però essere rimasto inascoltato nelle stanze dell’amministrazione comunale cannarese e in quelle di palazzo Donini a Perugia. “Ad oggi -  spiega infatti il numero uno di Valore Comune - non abbiamo ricevuto alcun cenno di riscontro alla nostra proposta, ma vediamo che autorevoli esponenti politici e soggetti socio-economici si stanno attivando per l' inserimento di altre zone della regione. Per questo – conclude - ribadiamo con forza che vengano tenute in considerazione le istanze del nostro territorio, di cui Valore Comune e i nostri consiglieri comunali Federica Trombettoni e Roberto Ortolani, vogliono essere portavoce e sostegno in tutte le sedi necessarie”. La strategia, di carattere nazionale, vede il coinvolgimento del Dipartimento delle politiche di sviluppo della Presidenza del Consiglio e dei ministeri della Salute, delle Infrastrutture, della Ricerca e dei Beni Culturali.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento