Bevagna, vigili del fuoco salvano cane in un fiume: “Ha bisogno di una casa”

Intervento della squadra di Foligno, che ha recuperato l'amico a quattro zampe bloccato nella risalita di un argine. Scatta la corsa all'adozione

Il cane salvato dal vigili del fuoco di Foligno

Una Festa della Repubblica a quattro zampe per i vigili del fuoco di Foligno, intervenuti per salvare un cane. L'operazione è avvenuta nella mattinata di martedì nella zona di Bevagna, con i vigili del fuoco che hanno salvato un cane finito dentro al fiume. Probabilmente l'animale era dalla notte che cercava di risalire l'argine, ma senza riuscirci. Sfinito ma sano e salvo, i pompieri dopo averlo recuperato gli hanno prestato anche i primi soccorsi. Attualmente il cane si trova in una clinica veterinaria di Narni per i controlli del caso e per essere preparato per una possibile adozione. “Ora cerca una casa – raccontano i vigili del fuoco – altrimenti finirà in un canile. Dovrebbe avere due o tre anni”. Per chi fosse interessato – ricordano sempre i vigili del fuoco – è possibile contattare la Usl2 che lo darà in adozione con microchip e vaccini a livello gratuito.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento