Capodanno, a Foligno piazza gremita con la musica del Paiper

Bilancio più che positivo per i festeggiamenti a cavallo tra il 2019 ed il 2020. Zuccarini: “Questa è la città che amo”. L'assessore Giuliani: “Ristoranti ed alberghi da tutto esaurito”

Capodanno 2020, a Foligno piazza della Repubblica gremita

“Questa la mia Foligno, la Foligno che amo. Una città viva, una città bella come non mai. Ristoranti e strutture ricettive sold-out: lavoriamo per la città e per i cittadini, andiamo avanti insieme”. Così Stefano Zuccarini, sindaco di Foligno, commenta il successo del Capodanno in piazza della Repubblica. Una piazza piena di persone, che ha aspettato e salutato il 2020 al ritmo della musica del Paiper. “Per la prima volta – commenta l'assessore al turismo, Michela Giuliani – una festa di Capodanno degna della terza città dell'Umbria, ciliegina sulla torta che ha completato l'offerta turistica natalizia della nostra città facendo registrare un tutto esaurito sia nei ristoranti che nelle strutture ricettive”. Dal dj set targato Paiper, il marchio guidato da Carlo Delicati divenuto oramai una garanzia di divertimento alle barzellette di Raoul Maiuli, a Foligno il passaggio tra il vecchio ed il nuovo anno ha visto anche la partecipazione dei Gibson Brothers. Festeggiamenti che si erano aperti il giorno prima, con Tony Esposito che aveva suonato dal palco di piazza della Repubblica con alcuni tamburini della Quintana. Intanto, il cartellone degli eventi delle festività a Foligno prevede per sabato 4 gennaio il Mercato della Befana in piazza della Repubblica e largo Carducci, mentre alle 17 lo spettacolo “Un Babbo a Natale” all'auditorium “San Domenico”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento