Da Cifo a Vescia, l'Agenzia del demanio vende le ex case cantoniere

Tra Toscana e Umbria sono 42 le proprietà dello Stato messe all'asta. Ecco i beni e i prezzi dei lotti: domande entro il prossimo 2 ottobre

L'ex casa cantoniera di Cifo

 Nuova vita per le case cantoniere ed altre proprietà dello Stato tra Toscana ed Umbria. In totale, l'Agenzia del demanio metterà all'asta ben 42 proprietà, di cui 19 riguardano il Cuore verde d'Italia. Le domande per partecipare ai bandi dovranno essere inviate entro il prossimo 2 ottobre, l'unica differenza tra i due avvisi è che su uno c'è bisogno di presentare anche una cauzione pari al 10% del prezzo minimo e nell'altro no. Andando ad analizzare nel dettaglio i beni messi all'asta nel territorio folignate-spoletino, il “pezzo più caro” è l'ex casa cantoniera lungo l'ex Ss3 Flaminia, costituito da un fabbricato a due piani con garages compresi. Prezzo a base d'asta 169mila euro per una superficie lorda di 268 metri quadrati. L'ex casa cantoniera si trova a Vescia di Foligno, in via Nocera Umbra. Altra ex casa cantoniera in vendita lungo la Flaminia è quella che si trova a Spoleto nella frazione valle San Martino – località Molinaccio. In questo caso il prezzo di partenza è di 50mila euro. Completa il quadro delle ex case cantoniere messe all'asta nel territorio folignate-spoletino quella in località Cifo, nella montagna di Foligno. Si parte da 18mila e 500 euro. Nella frazione di Ponte Rio di Valtopina invece, l'Agenzia del demanio ha messo in vendita un terreno di 825 metri quadri: si parte da 5.110 euro.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento