Coronavirus, dopo più di un mese un nuovo decesso in Umbria

Ad aumentare anche il numero dei ricoveri ordinari con un paziente in più, mentre di casi Covid in 24 ore ne sono stati registrati altri 142. In calo il tasso di positività

L'ambulanza

Dopo più di un mese in Umbria si registra un nuovo decesso tra i soggetti alle prese con il Covid. Si tratta di un cittadino di Terni. Il numero di vittime sale così a 1.425 dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

La dashboard regionale, aggiornata alla mattinata di martedì 10 agosto, riporta inoltre un aumento nel numero dei ricoveri ordinari con un paziente in più in 24 ore. Il dato, dunque, è nel complesso di 31 persone per le quali si è reso necessario il trasferimento nelle strutture ospedaliere della regione: 18 al Santa Maria della Misericordia di Perugia e le restanti 13 al Santa Maria di Terni. Sempre un solo paziente, invece, nelle terapie intensive umbre.

I nuovi casi Covid registrati sono stati 142 a fronte di 2.648 tamponi molecolari processati (in tutto 1.039.586) per un tasso di positività del 5,36%, in calo dunque rispetto al precedente report. Altri 33 contagi sono stati riscontrati a Perugia, solo 5 invece a Terni. Otto i casi di fuori regione, mentre nella Valle Umbra Sud risultano Foligno e Spoleto con 5, Gualdo Cattaneo e Spello con 4, Trevi con tre e con uno soltanto i comuni di Campello sul Clitunno, Cannara e Giano dell’Umbria. Tornando alla città della Quintana, parallelamente si sono avuti 3 guariti. I folignati attualmente positivi sono quindi 65, di cui 64 in isolamento ed uno ricoverato.

I casi attuali in tutta Umbria, invece, sono 2.129, ossia 61 in più dell’ultimo report, mentre le guarigioni sono state 80 (nel complesso 55.873). I casi da inizio pandemia risultano 58.427. In isolamento si contano altri 60 cittadini, per un totale di 2.098. Gli antigenici effettuati nelle 24 ore sono stati, invece, 4.807 (in tutto 595.913). Infine, per quanto riguarda i vaccini, somministrate altre 6.723 dosi per un totale di 1.070.404, pari cioè al 96,28% di quelle consegnate all’Umbria. Vaccinato con prima dose il 76,75% degli umbri, con ciclo completo il 64,55.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento