Coronavirus, sono 525 i nuovi positivi in Umbria. In 24 ore altri due decessi

Tra venerdì e sabato si contano altri 24 ricoveri e quattro pazienti in più in terapia intensiva. Primi contagi anche per Monteleone di Spoleto e Scheggino

Il reparto Covid dell'ospedale di Perugia

Si alza ogni giorno di più l’asticella dei nuovi contagi in Umbria. Dai 447 di venerdì, infatti, si è passati ai 525 di sabato 24 ottobre. Ossia, 78 nuovi casi in più tra le due giornate. Numeri che portano il dato relativo agli attualmente positivi oltre quota 4mila. Nel dettaglio, se ne contano 4.026. Di fatto, 391 in più, dal momento che parallelamente si registrano anche 132 guariti. I casi complessivi ammontano invece a 6.832.

Peggiora la situazione anche sul fronte decessi: due quelli che si sono avuti in Umbria tra venerdì e sabato. Uno a San Gemini, l’altro a Corciano. Si tratta, in quest’ultimo caso, dell’ex vicesindaco Sabrina Caselli. Balzo in avanti anche per i ricoveri, nell’ultima giornata se ne contano altri 24. In totale, dunque, sono 228 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere umbre: 77 a Perugia, 63 a Terni, 36 a Pantalla, 28 a Città di Castello e 24 a Foligno. Al San Giovanni Battista, quindi, cinque pazienti in più rispetto al precedente report. Altre quattro persone positive al virus, poi, costrette alla terapia intensiva. Il dato complessivo è di 25. Di queste, 12 sono quelle assistite nel reparto di rianimazione del Santa Maria di Terni e 9 in quello di Perugia.

In isolamento si registrano, invece, 361 soggetti in più. In tutto 5.338. Mentre per quanto riguarda i tamponi, sono 3.913 quelli processati tra venerdì e sabato per un totale di 273.906 prelievi analizzati da inizio pandemia.

Entrando, invece, nel dettaglio dei nuovi positivi, la quota più alta si registra a Perugia con 166 casi. A seguire Terni con 70 contagi, Bastia Umbra con 39, Assisi con 36 e Spoleto con 26. Quindici, quelli di fuori regione. Nuovi casi anche a Foligno. Nella città della Quintana se ne contano altri 12. Stesso dato anche per Umbertide, mentre ad Orvieto sono 10. Intanto il virus è arrivato anche a Scheggino e Monteleone di Spoleto, con due ed un contagio. Ritorno, poi, del Covid-19 a Cascia con un nuovo positivo. Guardando alla situazione nella Valle Umbra Sud, riscontrati 5 casi a Giano, 4 a Bevagna, 3 a Cannara e uno a Montefalco, Spello e Trevi.

Per quanto riguarda, infine, i guariti, si registrano - tra le altre - 39 guarigioni a Terni, 31 a Perugia, 7 a Foligno e Spoleto ed uno a Bevagna e Trevi. In totale sono 2.704 da inizio emergenza. 

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento