Covid-19, a Foligno un caso negli uffici comunali: disposta la sanificazione

Ad essere interessato dal provvedimento il palazzo delle Logge in via Cavour dopo che un dipendente è risultato positivo al virus

Palazzo delle Logge

Chiusura in via precauzionale degli uffici dell’area Governo del territorio del Comune di Foligno e sanifcazione dei locali che si trovano all’interno del palazzo delle Logge in corso Cavour. È quanto stabilito dall’ordinanza firmata nella giornata di lunedì 9 novembre dal sindaco Stefano Zuccarini dopo la comunicazione di un caso di Covid-19 tra i dipendenti.

Il provvedimento è scattato dopo che, lo scorso 6 novembre, la persona risultata positiva al tampone - in servizio negli uffici di corso Cavour fino al 30 ottobre - aveva informato telefonicamente il dirigente d’area. Immediata la comunicazione all’Usl Umbria 2 ed al responsabile per l’emergenza sanitaria Covid-19 per concordare le misure da attuare. Da qui, la decisione di chiudere gli uffici nelle giornate di lunedì 9 e 10 novembre, sospendendo quindi le attività in presenza del personale impiegato, che è così passato allo smart working, e avviando le necessarie operazioni di sanificazione dei locali.

Da domani, mercoledì 11 novembre, dunque dovrebbero essere ripristinate le attività in presenza all’interno degli uffici dell’area Governo del territorio. Tutto questo mentre la città continua a fare i conti con l’emergenza Covid-19, che dallo scorso mese di settembre ha reso necessaria - tra l’altro - la sospensione delle attività didattiche in diverse scuole del territorio comunale. Ultima, in ordine temporale, quella dell’asilo nido “Raffaello Sanzio” dopo che erano risultate positive tre educatrici. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento