Covid-19, sei nuovi casi: cinque a Terni e uno a Perugia

In Umbria si contano attualmente 62 persone positive al virus mentre sono 746 quelle in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore anche un guarito

Il reparto Covid-19 del "Santa Maria della Misericordia" di Perugia

Sei nuovi casi di Coronavirus per l’Umbria: cinque a Terni ed uno a Perugia. La città delle acciaierie sale così a 18 contagi, mentre per il capoluogo di regione si tratta del quinto positivo. Attualmente, dunque, in tutto il territorio comunale di casi di Covid-19 se ne contano 62, con le città di Terni e Assisi a far registrare il maggior numero di contagi. Come detto, 18 ciascuna.

I dati, com’è noto, fanno riferimento alla dashboard che viene quotidianamente aggiornata dalla Regione Umbria e nella quale si conta anche un guarito in più. Tra le giornate di martedì 11 e mercoledì 12, infatti, c’è stato chi, dopo aver fatto i conti con il virus, è stato depennato dalla lista delle persone ancora positive. Si tratta di una persona residente a Città di Castello, comune così tornato ad essere ufficialmente “Covid-free”.

In totale, comunque, la cifra toccata dal Cuore verde d’Italia per ciò che riguarda i contagi è di 1.517, mentre i guariti hanno raggiunto quota 1.375. Stabili, invece, i parametri di decessi e ricoveri, rispettivamente a 80 e 9. Ad aumentare il numero di persone in isolamento domiciliare: 35 in più in una giornata. Dai 711 di martedì si è infatti passati ai 746 di mercoledì. Sotto quota mille, infine, i tamponi processati in 24 ore. Nello specifico 944, per un totale di 130.245 prelievi.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento