Covid, calano i contagi: 343 su quasi 4.800 tamponi. A Foligno 4 dei 14 decessi umbri

Torna ad abbassarsi il tasso di positività al virus, ma continuano ad aumentare le vittime. Più di 800 guariti registrati tra mercoledì e giovedì

Il reparto Covid-19 del "Santa Maria della Misericordia" di Perugia

Continuano a calare i contagi di Coronavirus in Umbria. Alle 12.30 di giovedì 26 novembre se ne contano 343, ossia 43 in meno del giorno precedente. Si abbassa anche il tasso di positività: 4.791 infatti i tamponi processati che, rapportati ai nuovi casi, portano l’indice di positività al 7,1 per cento.

Cinquantadue i positivi a Perugia e 38 a Terni, mentre nella Valle Umbra Sud sono stati individuati altri 25 contagi a Spoleto, 10 a Trevi, 9 a Spello, 6 a Gualdo Cattaneo, 3 a Giano dell’Umbria, 2 a Bevagna e Castel Ritaldi e uno a Campello sul Clitunno, Cannara, Montefalco e Valtopina. Trentaquattro, invece, a Foligno, dove si registrano 676 persone attualmente positive, di cui 646 in isolamento e 30 ricoverate. Cinque i folignati in terapia intensiva e 14 i guariti.

Per la città della Quintana, però, anche 4 dei 14 decessi che si sono avuti tra mercoledì e giovedì in tutta Umbria. Due a Perugia, Terni e Orvieto ed uno a Deruta, Montone, San Giustino e di fuori regione. In totale il numero di vittime è di 369. In calo i ricoveri, 14 in meno. Il dato è di 418 pazienti: 119 a Perugia, 117 a Terni, 40 a Foligno, 39 a Città di Castello, 38 a Spoleto, 35 a Pantalla, 19 all’ospedale da campo dell’esercito di Perugia e 10 a Branca. Per quanto riguarda i soggetti ricoverati in terapia intensiva il calo è di due unità. In totale 68 pazienti, di cui 22 a Terni, 18 a Perugia, 13 a Spoleto, 8 a Foligno e 7 a Città di Castello.

Guardando agli altri dati, gli attualmente positivi sono 9.434 in tutta Umbria, 503 in meno del precedente report, mentre i casi complessivi ammontano a 22.821. Più di 800 i guariti tra mercoledì e giovedì: nello specifico 832 per un totale di 13.018. In isolamento, invece, 10.907 persone, 507 in meno dell’ultimo report. Ad essere usciti dall’isolamento sono stati in 1.413 per un totale di 86.850. Infine, i tamponi: 404.601 quelli processati da inizio emergenza. 

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento