Covid, troppi contagi a Nocera Umbra: il sindaco chiude le scuole

Nella mattinata di sabato siglata l’ordinanza che dispone la sospensione delle attività didattiche in tutti gli istituti nei giorni che anticipano le vacanze di Natale

Nocera Umbra

Vacanze di Natale anticipate per gli studenti di Nocera Umbra, che lunedì 21 e martedì 22 dicembre non andranno a scuola. Il motivo è il “notevole aumento” dei contagi da Coronavirus registrato negli ultimi giorni sul territorio comunale, che preoccupa e non poco l’amministrazione guidata da Giovanni Bontempi. Al punto che il primo cittadino nella mattinata di sabato 19 dicembre ha firmato un’apposita ordinanza con cui ha disposto la chiusura di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado presenti nel comune nelle giornate di lunedì e martedì prossimo, ultimi due giorni contemplati dal calendario prima della chiusura per le festività natalizie.

Per Giovanni Bontempi, dunque, necessaria l’adozione di un provvedimento urgente “al fine - si legge nel documento - di contrastare l’ulteriore diffondersi dei casi tra la popolazione residente ed in particolare all’interno delle strutture scolastiche”. “La situazione - evidenzia l’ordinanza - impone l’adozione di misure precauzionali a tutela della sanità pubblica”. Decisione che il sindaco nocerino ha preso di concerto con il dirigente scolastico dell’Istituto omnicomprensivo “Dante Alighieri”. I dati aggiornati a venerdì 18 dicembre registravano 31 casi di positività al virus su tutto il territorio comunale di Nocera Umbra, quattro in più del report precedente. Trenta i nocerini in isolamento ed uno solo ricoverato.

AGGIORNAMENTO -  Dalla dashboard aggiornata a sabato 19 dicembre nel comune di Nocera Umbra risultano altri 17 contagi, per un totale di 47 persone attualmente positive di cui 45 in isolamento e due ricoverate.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento