Croce Bianca e Contrastanga: una cena lungo via Umberto I per un nobile gesto

Città chiamata a raccolta per la raccogliere fondi e restaurare porta San Felicianetto. L'intera via sarà addobbata a festa

 

Porta San Felicianetto

Il motivo è nobile. Raccogliere fondi per la definitiva ristrutturazione della parte in legno di porta San Felicianetto, rovinata da un incendio doloso un anno e mezzo fa. Per farlo, Croce Bianca e Contrastanga, rioni dirimpettai di via Umberto I, organizzeranno una cena lunedì 31 agosto. Il luogo scelto è proprio la via che separa le due contrade. Una tavolata apparecchiata dal tratto che va dall'incrocio di via Garibaldi sino a quello con via Piermarini. Un serpentone pronto ad accogliere tutti coloro che vorranno contribuire alla sistemazione di un pezzo di storia della città. “Due Rioni per una Porta”: è questo il titolo dell'iniziativa, che per essere realizzata vedrà la chiusura del traffico dalle 16 di lunedì 31 agosto sino alle 2 di notte del 1° settembre. Fervono i preparativi da parte dei due rioni, che in questi giorni stanno studiando i menù ed i dettagli per rendere la serata indimenticabile. Quello che è certo è che il colpo d'occhio sarà fantastico. Una delle vie più lunghe del centro storico folignate sarà infatti addobbata a festa con la previsione di avere 600 folignati, magari provenienti anche dagli altri rioni, uniti insieme per una nobile causa. Nei prossimi giorni i due rioni spiegheranno nel dettaglio l'iniziativa.

 

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento