Dalla tv a scuola, il colonnello Laurenzi incontra gli studenti di Foligno

Esperimenti e cambiamenti climatici al centro della lezione che il noto volto del piccolo schermo ha riservato all'interno della scuola “Gentile” in collaborazione con il Kiwanis

Il colonnello Laurenzi alla Gentle

Può un esperimento spiegare il cambiamento climatico? Si, se a metterlo in piedi è il colonnello Francesco Laurenzi. Il noto volto televisivo, apprezzatissimo per professionalità e bravura, è passato dal piccolo schermo alla scuola per una lezione speciale. Luogo dell'incontro la scuola media “Gentile” di Foligno, dove il colonnello ha parlato agli alunni della  primaria di Fiamenga di clima, meteorologia e cambiamenti climatici. Ad organizzare l'incontro la sezione cittadina del Kiwanis, grazie all'impegno del presidente Marcello De Giuseppe e la sua squadra. Attraverso i “buoni uffici” (anche Francesco Laurenzi fa parte del Kiwanis), il colonnello è arrivato a Foligno, incantato i piccoli uditori con slide e dimostrazioni pratiche. E' così che i simpatici ma calzanti esperimenti mostrati in televisione sono stati riproposti anche tra i banchi di scuola, grazie alla collaborazione di sua moglie, la professoressa Laura Patrioli. E' proprio con lei che il colonnello Laurenzi ha scritto negli anni anche tre libri adatti a tutti, dedicati ai suoi esperimenti e ai grandi fenomeni legati al clima. “E' importante togliere dal clima e dall'ecologia questa patina di intellettuale e vagamente burocratico che gli si vuole dare – spiega il colonnello ai microfoni di Radio Gente Umbra -. Il clima è una cosa reale e concreta che stiamo sperimentando: io vorrei che non fosse soltanto una serie di leggi e di regole, ma una presa di coscienza che ci faccia capire che possiamo fare qualcosa per il nostro ambiente che ha bisogno di rispetto. I bambini sono pronti e accolgono questo messaggio in maniera stupenda – conclude -, ho fiducia nella nuova generazione”. “Il perché di una nuova in cielo”, questo il titolo dell'appuntamento a scuola, con i bambini che hanno potuto toccare con mano la sperimentazione della natura attraverso le cose che ci circondano. Ricchi di curiosità ed entusiasmo, gli studenti hanno ascoltato con grande attenzione la lezione del colonnello Laurenzi non risparmiandosi in domande, fotografie e autografi. L'incontro con le scuole è stato preceduto mercoledì sera da quello con i membri del Kiwanis di Foligno dal titolo “La nuova meteorologia in un clima che cambia”.

 

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento