Domenica di caccia: parte un colpo e muore un trevano

L'episodio questa mattina nei boschi di Arezzo, tra le località di Portole e Teverina. Sotto sequestro il fucile 

Un'ambulanza

Si trovava in un capanno di appostamento nei boschi di Cortona per una battuta di caccia, quando è stato colpito dallo sparo di un fucile. L'episodio questa mattina nelle campagne aretine tra le località di Portole e Teverina. Vittima un trevano di 64 anni. Rolando Piermarini, questo il nome dell'uomo ucciso, si trovava nel capanno assieme al figlio - che ha assistito alla tragedia - ed al compagno di caccia dal cui fucile era partito il colpo. Sul posto il personale del 118 per il soccorso ed i carabinieri per i rilievi del caso. Ad intervenire anche i vigili del fuoco per il recupero del corpo, dal momento che il capanno si trovava in una zona impervia. Posto sotto sequestro il fucile. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento