Foligno, l'asfalto viscido gioca un brutto scherzo: auto si cappotta vicino all'ospedale

L'impatto è avvenuto nella rotatoria che unisce via Arcamone a via Fiamenga. Sul posto la polizia municipale per regolare il traffico

L'auto cappottata a Foligno

L'asfalto viscido avrebbe giocato un ruolo determinante nell'incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di martedì a Foligno. Una donna ha perso il controllo dell'utilitaria con targa straniera che stava guidando all'altezza della rotatoria che unisce via Massimo Arcamone a via Fiamenga. La curva effettuata all'interno della rotonda, che si trova nelle vicinanze dell'ospedale "San Giovanni Battista", è stata micidiale per la tenuta della vettura, che si è cappottata finendo la sua corsa su un fianco. Sul posto è arrivata l'ambulanza, anche se la conducente fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze. Ad intervenire per regolare il traffico ed effettuare i rilievi di rito è stata una pattuglia della polizia municipale di Foligno. Vista l'ora, su quel tratto di strada il traffico è rimasto congestionato per un po'. Gli agenti hanno chiesto anche l'intervento di un carroattrezzi per togliere la vettura posizionata in mezzo ad un'aiuola della rotatoria.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

Ma quale asfalto viscido Controllate con che gomme gira la gente è vi accorgerete che pericolo che sono

Aggiungi un commento